Eventi

Eventi

sabato 27 maggio 2017

Sabato 27 e domenica 28 l’ibrido Toyota contagia Milano

Toyota vi dà appuntamento il prossimo weekend (sabato 27 e domenica 28) presso la stazione BikeMi di Archivescovado - Via Arcivescovado che ospiterà la Nuova Yaris Hybrid.

Qui si potrà provare la tecnologia Ibrida con i piloti della Toyota Driving Academy, e scoprire come è possibile guidare per oltre il 50% in elettrico in città senza prese né ricariche.

Sul sito di BikeMi settimanalmente saranno disponibili le date e le location dei test drive.

Grazie alla partnership Toyota e BikeMi, all’insegna della mobilità sostenibile e innovativa, chi proverà l’ibrido otterrà un coupon valido per un abbonamento giornaliero BikeMi.

Yaris _ibrido _bikemi _IM

Torna su

sabato 6 maggio 2017

6-7 maggio: Speciale Weekend "100 volte in giro"

Sabato 6 e domenica 7 maggio il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano organizza “100 volte in Giro”, un weekend speciale dedicato alla bicicletta e alle 100 edizioni del Giro d’Italia.
Un tributo a chi ha fatto la storia e a chi è “in giro” ogni giorno.
Un weekend per pedalare, riparare, smontare e sperimentare.
Un appuntamento per godersi le più belle biciclette della collezione del Museo e divertirsi con bici che suonano o ciclisti fuori dal comune.


OFFERTA SPECIALE 2X1: per tutti i titolari di tessera BikeMi un biglietto omaggio per ogni intero acquistato (10 €).

La promozione non è cumulabile ed è valida nel fine settimana del 6-7 maggio 2017.

Bici _poster _A3

Torna su

domenica 9 aprile 2017

Domenica 9 aprile: torna Bicinfesta di Primavera

Con l’arrivo della bella stagione torna come di consueto l’appuntamento con Bicinfesta di Primavera, l’evento organizzato da FIAB Milano Ciclobby giunto alla 31esima edizione.

Una giornata dedicata a tutti coloro che ogni giorno abbandonano l’auto in favore dei pedali, una scelta consapevole nel rispetto dell’ambiente.

Come ogni anno BikeMi e Clear Channel sostengono l’iniziativa: chi deciderà di partecipare a Bicinfesta utilizzando le biciclette condivise, potrà farlo con un abbonamento giornaliero a canone zero o, se utente del servizio, potrà richiedere l’eliminazione di penalità e tariffe d’uso. Per maggiori informazioni sulle agevolazioni previste, è possibile contattare direttamente FIAB Ciclobby Onlus.

La giornata sarà strutturata in questo modo:

Ore 9 – ritrovo in piazza Castello e iscrizioni

Ore 10.45 – partenza del corteo

Ore 12.15 – arrivo a Cascina Biblioteca in via Casoria (poco oltre il Parco Lambro)

Il corteo verrà aperto dalle cargo bike, le rivoluzionarie biciclette per il trasporto di persone e oggetti.

Al termine della tradizionale pedalata la festa proseguirà con musica, ristoro, estrazione di premi per i partecipanti e la premiazione del concorso fotografico “Bici è festa”.

Ospite d’eccezione per l’evento il comico Giovanni Storti.

 

Per saperne di più: www.ciclobby.it

Locandina Bicinfesta Di Primavera 2017

Torna su

martedì 4 aprile 2017

Salone del Mobile: BikeMi 24 ore su 24

In occasione del Salone del Mobile, il bike sharing del Comune di Milano non si ferma e resta attivo ventiquattrore su ventiquattro a partire da martedì 4 fino a domenica 9 aprile.

La settimana del Fuorisalone è un momento di grande fermento per Milano e anche BikeMi vive uno dei picchi di attività, con un grande numero di turisti che si aggiungono agli utilizzatori quotidiani.

Per questo motivo invitiamo tutti gli utenti a prestare particolare attenzione e a verificare sempre lo stato delle stazioni tramite la mappa presente sul sito e sull’applicazione ufficiale.

L’elevata frequenza di utilizzi e la difficoltà che i furgoni BikeMi risconteranno negli spostamenti nelle aree interessate dai numerosi eventi, potrebbero causare la congestione di alcune stazioni.

Torna su

mercoledì 7 dicembre 2016

Quest’anno regalati qualcosa in più con BikeMi

Ancora pochi giorni per approfittare della promozione natalizia BikeMi. Comincia bene il nuovo anno e fatti un regalo utile: 12 mesi ad un prezzo scontato!

La promozione, iniziata mercoledì 7 dicembre 2016, terminerà il 7 gennaio. Non perdere l'occasione, sarà possibile acquistare l’abbonamento annuale al servizio a 29€ invece di 36€.

Per usufruire della promozione è sufficiente recarsi sulla pagina “Abbonati!” del nostro sito e seguire la tradizionale procedura di acquisto, lo sconto è automatico. 

Promo Natale 2016 Mobile

L’offerta è riservata ai nuovi abbonati e non è cumulabile con altre convenzioni o promozioni in corso.

Vi ricordiamo inoltre che per l’acquisto degli abbonamenti BikeMi è necessario essere in possesso di una carta di credito tradizionale appartenente ai circuiti Visa, Mastercard e Amex.

Torna su

mercoledì 23 novembre 2016

1^Conferenza Nazionale della Sharing Mobility

In un momento in cui sono sempre di più le persone che scelgono mezzi di trasporto alternativi all’auto di proprietà, si rende sempre più necessario un evento che analizzi questo scenario e discuta le azioni che enti e istituzioni dovrebbero intraprendere.

Per rispondere a questa esigenza l’Osservatorio della Sharing Mobility ha organizzato per mercoledì 23 novembre, la prima Conferenza Nazionale della Sharing Mobility. L’evento si svolgerà a Roma all’interno della Sala della Protomoteca in Campidoglio. 

 

BANNER-CONFERENZA-SHARING-MOB_

 

Durante la conferenza verranno presentati e discussi il Primo Rapporto Nazionale sulla Sharing Mobility e la Roadmap normativa costruita durante i lavori dell’Osservatorio. I partecipanti alla Conferenza avranno inoltre la possibilità di conoscere e approfondire i casi di successo in tema di sharing mobility, sia per quanto riguarda il panorama italiano sia a livello internazionale.

All’evento prenderanno parte i rappresentanti istituzionali di Milano, Torino, Cagliari e Roma, realtà sempre più attente e sensibili ai temi legati alla mobilità condivisa cittadina. Per il Comune di Milano sarà presente l’Assessore alla Mobilità e Ambiente Marco Granelli.

Clear Channel presenzierà all’evento in qualità di gestore dei sistemi di Bike sharing di Milano e di Verona. BikeMi, il servizio di bike sharing milanese, si distingue infatti tra le realtà di successo non solo a livello nazionale ma anche europeo.

L’appuntamento è dunque per mercoledì 23 novembre, la partecipazione alla Conferenza è gratuita e aperta a tutti previa registrazione tramite il modulo online.

 

Sharing _mobility _conf

 

Torna su

sabato 24 settembre 2016

Altroconsumo Festival 2016 - #IoCondivido

Sabato 24 e domenica 25 settembre Milano ospiterà per la prima volta l’edizione 2016 di Altroconsumo Festival. L’evento, che si terrà nella splendida cornice del Castello Sforzesco, ruoterà intorno al tema della Sharing Economy. 

Due giorni densi di appuntamenti ed eventi, per scoprire le possibilità e le potenzialità di un sistema economico basato sulla condivisione delle risorse.

BikeMi aderisce all’evento e sarà protagonista, insieme ad altri servizi di sharing, della tavola rotonda “Mobilità Condivisa”, che si svolgerà domenica 25 settembre alle 14 presso la Sala Studio Achille Bertarelli. L’incontro, moderato dal giornalista de La Stampa Beniamino Pagliaro, ruota intorno allo studio, in corso di svolgimento, dell’Osservatorio Nazionale Sharing Mobility del Ministero dell’Ambiente.

Nel corso del Festival inoltre sarà presente un corner dedicato a BikeMi in cui si potranno ricevere informazioni sul servizio.

Per conoscere le modalità di svolgimento e il programma dell’evento potete consultare questo link: 

http://www.altroconsumo.it/eventi/festival-evento-mobilita-condivisa 

 

Logo _altroconsumofestival

Torna su

venerdì 16 settembre 2016

16-22/09: BikeMi aderisce alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile

 

 

“Smart Mobility. Strong Economy. La mobilità intelligente e sostenibile - un investimento per l'Europa” sono lo slogan e il tema scelti per sottolineare gli stretti legami tra economia e trasporti.

 Pagina -sito

BikeMi, il servizio di Bike Sharing di Milano, emblema della mobilità smart e sostenibile, aderisce alla Settimana più green dell’anno riservando delle promozioni speciali dedicate proprio alla SEM 2016.

 

Dal 16 al 22 settembre 2016 tutti coloro che scelgono di iscriversi al Bike Sharing avranno uno sconto di 7 € sul costo dell’abbonamento annuale che potrà essere acquistato a 29 € (anziché 36 €).

 

Venerdì 16 settembre, inoltre, in occasione del BikeToWork Day, BikeMi invita tutti i cittadini di Milano a recarsi a lavoro in bici utilizzando le biciclette del Bike Sharing e per questo offre l’abbonamento giornaliero gratuito a chiunque voglia aderire all’iniziativa.

 

Anche i più piccoli potranno pedalare gratuitamente sulle bici del Bike sharing di Milano dedicate a loro. In tutta la Settimana, infatti, la tariffa di 1 €, prevista per le prime due ore di utilizzo di Junior BikeMi, non sarà addebitata.

 

Per ulteriori informazioni: /it/media/eventi-news/sem-2016.aspx

Torna su

martedì 24 maggio 2016

"In bici con i bambini"

Dopo aver inaugurato il primo sistema integrato di Bike sharing per adulti e bambini, segnaliamo con piacere questo incontro per genitori (ma aperto a tutti) nelle scuole dove FIAB Milano Ciclobby ha realizzato dei progetti didattici con la collaborazione del Consiglio di Zona 8.

Martedì 24 maggio, ore 21
Auditorium Scuola primaria via Mantegna 10, Milano

In bici con i bambini
Consigli per pedalare in famiglia
- Come insegnare a pedalare senza rotelle?
- Perché per un bambino è importante muoversi?
- Qual è il seggiolino giusto?
- E i percorsi migliori?

Un incontro per tornare, o cominciare, a pedalare anche quando le famiglie si ingrandiscono.

Intervengono :
Silvia Malaguti, resp. attività didattiche FIAB Milano Ciclobby e co-autrice di “Bimbi in bici-Consigli e buone pratiche per pedalare in famiglia”.
Carlo Napolitano, pediatra, autore di “Lo sport giusto per il tuo bambino”

Locand _scuole Zona 8-Linneo

Torna su

lunedì 23 maggio 2016

23 maggio: riattivazione stazione 215

Lunedì 23 maggio alle ore 11.45 sarà inaugurata Piazza Leonardo da Vinci dopo i lavori di riqualificazione.
Anche la stazione n° 215 Politecnico 1 sarà riattivata in occasione dell'evento.
Il taglio del nastro si terrà alla presenza del Sindaco Giuliano Pisapia di fronte all’edificio del Rettorato.

Inoltre, nel pomeriggio, a partire dalle 16:00, si aprirà il PolimiFest 2016 con artisti di strada e dalle 18:30 con il Recital di Antonio Ornano e Leonardo Manera.
Il programma completo di PolimiFest 2016 è consultabile alla pagina https://www.eventi.polimi.it/eventi/polifest2016

 

P.zza Leonardo DV

Torna su

domenica 15 maggio 2016

15 maggio: CycloPride Day

Cyclopride

Sostenibilità ambientale, sociale ed economica sono i valori su cui si fonda CycloPride ASP, associazione che promuove la mobilità ciclistica.

Nella giornata di domenica 15 maggio, si svolgerà a Milano la quarta edizione del CycloPride Day intera giornata dedicata agli amanti della bicicletta.


Il programma prevede diverse attività ed iniziative tutte all’insegna delle due ruote. La giornata sarà inaugurata dal corteo del CycloPride, in partenza alle 10.30, e confluirà in Piazza del Cannone alle 12.30.

Coloro che vogliono partecipare al corteo a  bordo di una BikeMi, possono contattare direttamente l’organizzazione che fornirà loro tutte le indicazioni.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.cyclopride.it.

Torna su

sabato 14 maggio 2016

14 e 15 maggio: SIAMO NATI PER CAMMINARE

Siamonatipercamminare 16

Milano, maggio 2016

Sarà una grande festa aperta a tutti i bambini della città quella che, sabato 14 e domenica 15 maggio alla Rotonda della Besana, accompagnerà la premiazione dell’edizione 2016 di Siamo nati per camminare, l’iniziativa per le scuole dedicata a promuovere l’uso dei mezzi alternativi all’auto privata per i percorsi casa scuola che, dal 14 al 18 marzo scorso, ha visto un’edizione record con circa 23.000 bambini di 78 scuole primarie milanesi invadere le strade milanesi muniti di speciali “superocchiali” per immaginare uno sguardo nuovo sulla città.

Momento centrale della due giorni di festa sarà la mattinata di sabato 14 maggio quando, a partire dalle ore 10.30, alla presenza delle autorità e a suon di musica con la partecipazione della banda della Polizia Locale, verranno premiate le scuole vincitrici e inaugurata la mostra che presenterà, lungo tutto il porticato, oltre 1.000 manifesti realizzati in classe dai bambini. Alle ore 12 sarà la volta di un grande gioco a sorpresa organizzato da DeAkids, mentre alle ore 16 verrà offerta la merenda da Coop Lombardia.

Durante tutto l’arco della giornata i bambini, in compagnia della Polizia Locale, potranno seguire dei laboratori-gioco per imparare le regole della strada.

All’info point BikeMi sarà possibile ricevere informazioni sul nuovo servizio Junior BikeMi, il primo sistema al mondo di Bike sharing integrato per adulti e bambini, e  potrà essere ritirato un coupon di sconto di 7 euro per l’acquisto online di un abbonamento annuale.

Sabato e domenica pomeriggio gli istruttori di Milanosport proporranno attività ludico-sportive e presenteranno i campus estivi 2016.

Xtracycle insieme a La Stazione delle biciclette metteranno a disposizione delle famiglie delle cargobike da provare lungo i vialetti del giardino.

Gli amici di Ciclobby, Massamarmocchi e Pedibus ci racconteranno di persona i loro progetti e attività dedicati alla mobilità dei bambini. 

 

L’iniziativa è realizzata e curata da Genitori Antismog, con il patrocinio del Comune di Milano, con il sostegno di Fondazione Cariplo, con il contributo di Coop Lombardia, Vittoria, DeAkids, Tern Bicycles, Xtracycle e Nutcase Helmets, in collaborazione con Stramilano e Milanosport, sponsor tecnici BikeMi e Milano Express, mediapartner Wise society.

Per consultare il programma completo della manifestazione visita il sito www.siamonatipercamminare.it

 

 

Torna su

sabato 30 aprile 2016

Da oggi Junior BikeMi in 5 parchi della città

Milano, 30 aprile 2016 - Dopo la sperimentazione avviata lo scorso autunno durante il weekend, da oggi va a regime Junior BikeMi, il primo servizio di Bike Sharing in Italia dedicato ai bambini che si integrerà al sistema di stazioni già presente in città. Un software specificamente studiato permetterà infatti  il prelievo in contemporanea di una bici per adulti e fino a tre bici per bambini.

Il servizio Junior BikeMi è gestito da Clear Channel e conta 11 stazioni e 60 mini-biciclette a disposizione di tutti i bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni. Le stazioni, concepite per ospitare le junior bike si integrano alle normali stazioni di Bike Sharing per adulti già presenti nei pressi dei principali parchi di Milano: • Parco Sempione (stazioni Castello, Arco della Pace-Bertani, Triennale-Alemagna, Gadio-Paleocapa); • Giardini Montanelli (stazioni Palestro 2, Bastioni di Porta Venezia, Manin); • Parco delle Basiliche (stazioni San Lorenzo-Colonne, Sant'Eustorgio-Ticinese); • Parco Don Giussani (stazione Coni Zugna-Solari); • Parco Ravizza (stazione Bocconi - Bach).

Per prelevare le mini-bici basta utilizzare l'abbonamento BikeMi tradizionale selezionando, in aggiunta alla bici da adulto, il numero di mini-bici da prelevare fino a un massimo di 3 per ogni tessera. Il prelievo della mini-bike è abbinato obbligatoriamente al prelievo di una bici per adulto. Il servizio segue le stesse condizioni e gli stessi orari di utilizzo di quello tradizionale, ma cambiano le tariffe: per ogni mini-bici prelevata si pagherà 1 euro per le prime 2 ore di pedalata e 1 euro per ogni ora successiva o frazione. L'adulto è responsabile della sicurezza dei minori ed è tenuto a far indossare loro il casco. Junior BikeMi vivrà una fase sperimentale fino a ottobre.

Comunicato Stampa Comune di Milano

JB

JB2 (1)

 JB3 (1)

JB4 (1)

JB5 (1)

JB6 (1)

JB8 (1)

Torna su

Invito Inaugurazione Junior BikeMi

BikeMi presenta il primo sistema al mondo di Bike Sharing integrato per adulti e bambini.

Sabato 30 aprile ore 14.00 in Piazza Castello

Vi aspettiamo!

La partecipazione all'evento è aperta a tutti e gratuita.Invito -base

Torna su

sabato 23 aprile 2016

Inaugurazione Junior BikeMi

BikeMi presenta JUNIOR BIKEMI il primo sistema al mondo di Bike Sharing integrato per adulti e bambini.

Vi aspettiamo numerosi in Piazza Castello, sabato 23 aprile alle 15.30, con tante sorprese dedicate ai più piccoli!

Inaugurazione JB

Torna su

sabato 16 aprile 2016

Milano Running Expo 2016

Torna il 16 e 17 aprile al parco Monte Stella il primo evento dedicato al vasto pubblico dei#MRE runners: Milano Running Expo, ideato e organizzato da Soul Running e patrocinato dal comune di Milano. Due giorni per provare gratuitamente scarpe, abbigliamento, accessori running della nuova stagione, con l'obiettivo principale di indirizzare l'utente finale ad un acquisto corretto.

Grande novità della II edizione Milano Running Expo: l'expo si aprirà con due allenamenti collettivi a numero chiuso il 16 aprile alle ore 7.30, rispettivamente uno col campione di podismo Giorgio Calcaterra e uno trail con il team Salomon, la supervisione del Dr Run Fulvio Massa e i campioni Davide Chevraz, Simona Morbelli, Giulio Ornati e Giuliano Cavallo.

Un allenamento è previsto anche la domenica alle ore 7.30 con il tecnico della nazionale di Atletica Leggera Giorgio Rondelli.

Altre novità: a partecipazione libera, un allenamento di Nordic Walking con Allegramente Walking e una Dog Running School con esperti di dog Endurance Trail della F.I.S.C.

Sono previsti, come lo scorso anno, forum in cui relatori esperti, tecnici e atleti importanti come Giorgio Calcaterra, Fulvio Massa, Ernesto Ciravegna, Giorgio Rondelli, Andrea Toniolo, Michele Evangelisti, Livia Negri, Chiara Travisi approfondiranno temi come alimentazione sportiva, allenamento e benefici derivanti dallo sport, yoga, psicologia, stile di vita, turismo attivo, smart running.

 

 

 

Torna su

mercoledì 13 aprile 2016

#ALTpigrizia: il 13 aprile è la Giornata Nazionale per la Lotta alla Trombosi

ALT – Associazione per la Lotta alla Trombosi e alle malattie cardiovascolari - Onlus, scende in campo, per il quinto anno consecutivo con la nuova edizione della giornata dedicata alla prevenzione delle malattie cardiovascolari da Trombosi, schierando scienza, buonsenso, attività fisica e conoscenza.

Perché “Chi impara presto, campa 100 anni”: è questo lo slogan della la campagna PROGRAMMA GNLT MILANO (1)2016.

PARTECIPA ANCHE TU PER DIRE: #ALTpigrizia

Un autoscatto, 140 caratteri ed un # per sfidare la pigrizia.

ALT invita a immortalarsi in uno scatto selfie per dire “basta pigrizia” pubblicandolo con l’hashtag #ALTpigrizia su Instagram, Twitter e Facebook. Sulla home del sito altpigrizia.org si trovano le immagini della campagna, che ha l’obiettivo di correggere abitudini di vita pericolose in uno stile di vita più sano. Obiettivo della campagna #altpigrizia è di spingere giovani e meno giovani a riconoscere e sconfiggere i nemici della salute, la squadra di complici che causa malattie cardiovascolari da trombosi e che ha come caposquadra proprio la pigrizia!

ALT sostiene da anni la ricerca scientifica nel campo della Trombosi alla quale ha dedicato fino ad oggi oltre un milione di euro donati dai suoi sostenitori: è dalla ricerca che arrivano e arriveranno le risposte che permetteranno a molti di evitarle.

«La Trombosi è grave e subdola: uccide, ma ancora più spesso lascia gravi invalidità, anche in persone molto giovani, addirittura nei bambini. Ma può essere evitata. Tutti noi possiamo fare molto per prevenirla. La Trombosi può essere evitata almeno in 1 caso su 3 con la conoscenza e con l’assunzione di responsabilità che ci permettono di comprendere la relazione fra stile di vita e probabilità di malattia, per proteggere il nostro cuore, il nostro cervello e il nostro corpo dalle malattie cardiovascolari da Trombosi. Con la collaborazione di tutti - dichiara la dottoressa Lidia Rota Vender, presidente di ALT.

IL PROGRAMMA DI MERCOLEDì 13 APRILE: gli eventi organizzati in varie città d’Italia,  Milano, Bergamo, Genova, Bologna, Ferrara, Cassino, Bari, Palermo sono dedicati alla popolazione di ogni età. Ci sarannogiochi, incontri, anche con le scuole.

LA GIORNATA SUL WEB: la Quinta Giornata Nazionale per la Lotta alla Trombosi viaggerà anche sul web con il sito www.giornatatrombosi.it , la pagina Facebook della campagna e di ALT, l’hashtag #ALTpigrizia con il sito www.altpigrizia.org , la newsletter dedicata a più di 4mila contatti, il forum “Mi curo di te” www.altforum.it per parenti e amici di tutti coloro che seguono una terapia anticoagulante fino allo storico giornale SALTO, periodico di ALT stampato in 5mila copie e distribuito su tutto il territorio nazionale, con contenuti scientifici e consigli per imparare a scegliere uno stile di vita sano.

LA GIORNATA IN TAVOLA: Anche quest’anno, inoltre, il messaggio anti-pigrizia ha come prezioso alleato Bracca Acque Minerali che dedica alla 5° Giornata Nazionale per la Lotta alla Trombosi 2 milioni di retroetichette per contribuire a portare le scelte di salute e benessere nelle case degli italiani.

CLEAR CHANNEL E ALT: anche quest’anno Clear Channel sostiene ALT, invitando gli utenti BikeMi a partecipare alle iniziative e all’hastag #ALTpigrizia, scattando un selfie a bordo di una bicicletta BikeMi. Il bike sharing è un’ottima e sana abitudine per contrastare la pigrizia. Inoltre, a partire da oggi, le colonnine delle stazioni BikeMi dedicheranno un omaggio virtuale a questa importante iniziativa.

 

Per consultare il programma completo e per maggiori informazioni:

http://www.trombosi.org/
http://www.giornatatrombosi.it/
http://www.altpigrizia.org/

 

Torna su

domenica 10 aprile 2016

Il 10 aprile C.so Buenos Aires accoglie la Festa del Riciclo e della Sostenibilità Ambientale

La Festa del Riciclo e della Sostenibilità Ambientale torna ad animare la più importante arteria commerciale milanese la seconda domenica di aprile.

Giunto alla sua terza edizione, l’evento è promosso da Legambiente Lombardia e si avvale dell’ideazione e dell’organizzazione di Viattiva, con il Patrocinio del Consiglio di Zona 3.

Legambiente Lombardia assume in questa occasione il ruolo di Promotore ufficiale, assicurando ancora maggiore spessore all’evento e permettendo di comunicare ancor più efficacemente con i cittadini e coinvolgerli in iniziative mirate alla crescita di una cultura della eco-sostenibilità.

La Festa si propone di coinvolgere i cittadini sulle tematiche ambientali proponendo delle aree-percorsi che vengono sviluppate lungo il corso Buenos Aires grazie alle numerose e variegate realtà presenti.

Ecco i temi principali:Poster _festa 2016_Buenos Aires _FINALE2

Vivi e Muoviti Eco! - dai prodotti bio e prodotti naturali, al design e arredamento eco-compatibile, dai processi di riqualificazione edilizia alle vacanze sostenibili e alla mobilità a basso impatto ambientale.

Non Chiamarla Spazzatura! – le diverse fasi del ciclo di raccolta dei rifiuti e progetti di innovazione per dare una seconda vita ai materiali di rifiuto.

Riciclopoli! – i bimbi ed i loro genitori sono invitati a giocare, con il supporto di animatori e intrattenitori, per scoprire il mondo del riciclo e apprendere comportamenti che fanno bene all’ambiente.

Scarti Party! – Area mercato dove gli artigiani propongono oggetti nati dal riutilizzo di materiali.

RigenerART! – pittori, scultori, designer che utilizzano materiali di recupero per dar vita alle loro creazioni artistiche.

 

Evento nell’evento di questa edizione della Festa è la premiazione dei Cittadini Sostenibili: la cura dell’ambiente attraverso le azioni di milanesi virtuosi.

Alle 16:00, nel tratto del corso compreso tra gli incroci con Via San Gregorio e via Boscovich, in prossimità dello stand di Legambiente, alla presenza dell’Assessore all’Ambiente Pierfrancesco Maran, saranno premiati cittadini che nel loro agire quotidiano hanno adottato e favorito comportamenti rispettosi dell’ambiente, contribuendo e rendere il territorio milanese più sostenibile.

Clear Channel, gestore del servizio BikeMi, sostiene l’evento e, in occasione di questa giornata dedicata ai temi dell’ecologia e della sostenibilità ambientale, l’abbonamento giornaliero al servizio di Bike sharing sarà gratuito. Per usufruire della promozione sarà sufficiente registrarsi normalmente sul sito BikeMi nella giornata di domenica 10 aprile. Il canone di abbonamento sarà a importo “zero”.

In questa stessa sede sarà infine presentato il progetto Quartieri Ricicloni di Ecodallecittà e Giacimenti Urbani per promuovere azioni di contrasto agli sprechi nei quartieri Sarpi, Padova, Molise-Calvairate e Rogoredo.

Una bella occasione per comunicare buoni esempi da seguire a tutta la cittadinanza.

 

Per maggiori informazioni:  www.viattiva.itwww.lafestadelriciclo.com       

 

Torna su

Bicinfesta di Primavera vi aspetta domenica 10 aprile: giornaliero BikeMi gratuito

Bicinfesta 2016FIAB Ciclobby compie 30 anni. Anni di impegno a 360° per promuovere una mobilità amica dell'ambiente e strade più sicure per tutti.

Anche Bicinfesta di Primavera, compie 30 anni e quest’anno è prevista domenica 10 aprile con una edizione molto speciale, all'insegna del verde!  Parola d'ordine: "Venite con un fiore!" da scambiare alla partenza in piazza Castello alle ore 10.45.

All'arrivo al Parco Trennosi lascerà un segno duraturo del proprio passaggio, piantumando una grande aiuola di piante autoctone e rare, vicino a Cascina Bellaria. A tutti sarà offerto un bulbillo di gladiolo italico. La festa si concluderà nel primo pomeriggio con estrazione di premi (viaggi e biciclette) e musica con la Lozza Gang Band.

Clear Channel sostiene anche quest’anno l’iniziativa e domenica 10 aprile l'abbonamento giornaliero BikeMi sarà a canone zero.  

Inoltre, le tariffe d’uso per la mattinata saranno azzerate, per quanti parteciperanno alla manifestazione a bordo delle BikeMi e lo segnaleranno scrivendo a info@bikemi.it

 

L’evento è organizzato col patrocinio del Comune di Milano, in collaborazione con Associazione VivaiproNatura e Cascina Bellaria.

Per tutti i dettagli e le iscrizioni invitiamo a consultare il sito www.ciclobby.it

 

Torna su

venerdì 1 aprile 2016

BikeMi. Venerdì 1° aprile parte il servizio "BY NIGHT"

Milano, 31 marzo 2016 - A Milano si torna a pedalare anche di notte con “BikeMi by night”, il servizio di bike sharing gestito da Clear Channel attivo nella bella stagione. Da domani, venerdì 1° aprile, fino al 2 novembre 2016, sarà possibile utilizzare le bici in condivisione 24 ore su 24 il venerdì e il sabato, e fino alle 2 di notte negli altri giorni. Eccezionalmente, inoltre, dal 12 al 17 aprile incluso, il servizio resterà attivo 24 ore su 24 in occasione del Salone del Mobile.

L'anno scorso i prelievi effettuati durante gli orari notturni sono stati 132.624, il 54,84% in più rispetto al 2014 e quasi il doppio rispetto al 2013. Il boom si è registrato soprattutto nei mesi di giugno con 26.505 prelievi (il 70% in più rispetto al 2014) e luglio con 25.865 utilizzi (+80,56% rispetto al 2014); l’incremento percentualmente più alto è stato a maggio, con 19.230 prelievi, quasi il doppio (ben il 90,47% in più) rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. 

“Il servizio by night è davvero molto apprezzato dai milanesi - sottolinea l'assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran - ed anche per questo l'orario invernale quest'anno è stato prolungato fino all'una di notte. Ora con la bella stagione si potrà pedalare fino alle 2 durante la settimana e senza interruzioni nel weekend. Insieme ai bus notturni attivi 24 ore su 24, il Bikemi costituisce un vero e proprio mezzo di trasporto pubblico per spostarsi in città a qualsiasi ora del giorno, anche grazie al continuo ampliamento della rete di stazioni fuori dal centro".

Proprio oggi è stata inaugurata la stazione numero 280 di fronte all'Università Bicocca, in viale Piero e Alberto Pirelli 22, alla presenza del Rettore dell'Università Cristina Messa e di un gruppo di studenti. Con questa apertura tutte i principali poli universitari milanesi sono raggiunti dal servizio di Bikemi, che ha raggiunto quota 47.366 abbonati.

Bikemi _bicocca

Bikemi -4360

Maran _messa

Comunicato Stampa Comune di Milano

Torna su

domenica 13 marzo 2016

Milano. Una biciclettata a sostegno della emancipazione femminile

Domenica 13 marzo, a Milano, il CAIM (Coordinamento delle Associazioni Islamiche di Milano e Monza-Brianza) ha organizzato una biciclettata per dire no alla violenza e discriminazione contro le donne.

L’iniziativa è nata a seguito della dichiarazione dell’Imam di Segrate che, in un intervista televisiva, aveva giudicato sconveniente per le donne andare in bici.

Il Comune di Milano e Clear Channel hanno dato il loro appoggio all’iniziativa, fornendo le biciclette gialle del servizio di bike sharing cittadino BikeMi, alle donne che volevano partecipare alla biciclettata e ne erano sprovviste.

Le biciclette del Bike sharing sono quindi diventate un mezzo simbolico di emancipazione femminile, senza dimenticare che la bici sta concorrendo alla candidatura al Premio Nobel per la Pace. 

    Caim3  Caim2

Foto tratte da Repubblica.it

Torna su

SALUTE. BIKEMI ADERISCE ALLA SETTIMANA NAZIONALE PER LA PREVENZIONE ONCOLOGICA

Il Bike sharing a sostegno della Lilt: per ogni abbonamento venduto tra il 13 e il 21 marzo, 10 euro andranno alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, oltre all'incasso dei giornalieri

Staz LILT2 Stazione LILT1 Staz LILT4

Milano, 4 marzo 2016 – Anche BikeMi scende in pista nella Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica. La quindicesima edizione dell’iniziativa promossa dalla LILT volta a diffondere la cultura della prevenzione e della diagnosi precoce vedrà il Comune di Milano e Clear Channel, gestore del servizio di bike sharing, concretamente a fianco della Lega Italiana contro i Tumori: per ogni abbonamento annuale venduto tra il 13 e il 21 marzo, 10 euro verranno devoluti all'associazione, a cui verrà donato anche l’incasso degli abbonamenti giornalieri venduti durante l’intera settimana. Alcune stazione del bike sharing saranno infine personalizzate con il logo e le grafiche della LILT.

La collaborazione tra BikeMi e la LILT nasce con l’obiettivo di incoraggiare l’attività fisica nel contesto di uno stile di vita corretto e salutare. BikeMi, con le sue 275 stazioni in città e 4.650 biciclette a disposizione di tutti i cittadini, è il mezzo di trasporto pubblico pratico ed ecologico che più contribuisce a migliorare la qualità dell’ambiente e il benessere fisico di chi lo utilizza. 

"Sosteniamo con convinzione l'iniziativa della Lilt - sottolinea l'assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran - . Con BikeMi vogliamo promuovere uno stile di vita sano, che alla buona alimentazione affianca l'esercizio fisico. Pedalare fa bene alla salute e il bike sharing consente a tutti i cittadini  che si recano a scuola o a lavoro in bici di potersi esercitare ogni giorno a un costo praticamente simbolico". 

Chi acquisterà l'abbonamento tra il 13 e il 21 marzo non solo farà un favore alla sua salute e all'ambiente, ma contribuirà ad aiutare concretamente il prezioso lavoro della LILT. 

“La nostra Associazione Staz LILT3non si stancherà mai di sottolineare l’importanza delle attività di prevenzione e diagnosi precoce nella lotta contro i tumori – dichiara il Professor Marco Alloisio, Presidente della Lilt di Milano – Mi fa molto piacere questa collaborazione con BikeMi, un nuovo e, speriamo, futuro partner al nostro fianco. Sono sicuro che insieme potremo fare sempre di più per la salute dei nostri cittadini”.

Soddisfatto anche Paolo Dosi, CEO di Clear Channel Italia: “Siamo felici di partecipare in modo attivo e concreto alla Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica e ringraziamo la LILT per averci offerto questa opportunità, insieme al Comune di Milano, perché l’impegno sociale rappresenta per noi un valore fondamentale nella nostra mission aziendale”.

 

Comunicato Stampa Comune di Milano - LILT

 

Torna su

martedì 8 marzo 2016

8 marzo: promozione BikeMi dedicata alle donne

Sono molte le iniziative e gli appuntamenti che ricordano i temi legati alle donne, nella giornata che tradizionalmente è dedicata alla loro festa, l’8 marzo.

 

Anche BikeMi festeggia Festa Delle Donnel’universo femminile, lanciando una promozione sugli abbonamenti annuali dedicata proprio alle donne.

Nella giornata di martedì 8 marzo l’abbonamento annuale per le donne costerà 26 € anziché 36 €.

 

Per usufruire della promozione sarà necessario sottoscrivere l’abbonamento annuale normalmente.

A seguito dell’iscrizione tutte le donne riceveranno un rimborso di euro 10,00.

La promozione non è cumulabile con altre convenzioni.

 

Inoltre, nella giornata dell’8 marzo, tutte le stazioni BikeMi saranno vestite a festa con una piccola sorpresa.

 

Torna su

venerdì 19 febbraio 2016

19 febbraio: abbonamento giornaliero gratuito per M’illumino di meno

 

Copertina -millumino -20162

E’ giunta alla dodicesima edizione la campagna di sensibilizzazione sui consumi energetici chiamata M’illumino di meno e ideata da Caterpillar Radio2.

La campagna invita a ridurre al minimo il consumo energetico, spegnendo il maggior numero di dispositivi elettrici non indispensabili. Inizialmente rivolta ai soli cittadini, l’iniziativa è stata accolta con successo a livello nazionale, con adesioni da parte di molti comuni, che provvedono a spegnere simbolicamente le luci di monumenti ed uffici pubblici negli orari previsti.

L’edizione di quest’anno è dedicata in particolare al tema della mobilità sostenibile. L’invito per gli amministratori e i cittadini è quindi quello di promuovere l’uso della bicicletta e di tutti i mezzi a basso impatto energetico come simbolo di pace e di rispetto per l’ambiente, rinunciando  per un giorno all’automobile.

La campagna etica di Rai Radio2 promossa da Caterpillar era già partita a gennaio, con la grande operazione Bike the Nobel, che vede la bicicletta come candidata a Premio Nobel per la Pace. Paola Gianotti, ciclista pluripremiata, ha pedalato da Milano fino a Oslo per portare le firme raccolte da Caterpillar, come atto simbolico di consegna della candidatura.

Dopo aver “vestito” con il logo Rai Radio2 BIKE THE NOBEL tutte le bici del servizio di Bike Sharing di Milano, di cui è gestore esclusivo, Clear Channel Italia prende parte all’iniziativa lanciando anche una promozione abbonamenti per venerdì 19 febbraio.

Per incentivare l’uso del bike sharing, come mezzo pubblico ed ecologico, gli abbonamenti giornalieri BikeMi sottoscritti nella giornata di venerdì 19 febbraio saranno gratuiti.

Per utilizzare il servizio sarà necessario effettuare normalmente la registrazione, ma il canone di abbonamento avrà importo “zero”.

Le condizioni del servizio e le tariffe di utilizzo rimangono invariate.

 

 

Torna su

giovedì 28 gennaio 2016

Gemellaggio Milano-Oslo: i sistemi di Bike sharing di Clear Channel sostengono BIKE THE NOBEL

Oslo1

Dopo aver “vestito” con il logo Rai Radio2 BIKE THE NOBEL tutte le bici del servizio di Bike Sharing di Milano, di cui è gestore esclusivo, Clear Channel Italia ha ottenuto anche il supporto della consorella norvegese, per sostenere e promuovere l’iniziativa BIKE THE NOBEL, "lanciata" da Caterpillar Rai Radio2 per la candidatura della bicicletta a Premio Nobel per la Pace.

Oslo2

 

Nonostante il servizio sia chiuso per la stagione invernale, dieci biciclette del sistema di Bike Sharing norvegese, denominato Oslo Bysykkel, sono state personalizzate con il logo Rai Radio2 Bike the Nobel, grazie al contributo e al sostegno di Clear Channel Norway e UIP (Urban Infrastructure Partner), gestori del sistema nella capitale norvegese. Queste bici hanno accolto la ciclista estrema Paola Gianotti al suo arrivo a Oslo e l’hanno accompagnata nel suo ultimo tratto fino a raggiungere l’Ambasciata Italiana a Oslo, dove Paola ha consegnato le firme raccolte per la presentazione della candidatura.

Oslo3

Anche l’inviato speciale Rai Radio2, Paolo Labati, sfidando il gelo nordico, ha seguito il corteo, in sella a una bici BikeMi personalizzata Rai Radio2 Bike the Nobel, appositamente spedita da Milano a Oslo per l’occasione da Clear Channel Italia.

Oslo4

Inoltre, l’Ambasciatore Italiano a Oslo, Giorgio Novello, ha ricevuto in dono da Mats Lundquist, General Manager di Clear Channel Norvegia, una bici BikeMi a pedalata assistita, brandizzata Rai Radio2 Bike the Nobel.

Oslo6

Clear Channel, attraverso i suoi sistemi di Bike sharing, ha confermato il suo sostegno all’iniziativa, creando un gemellaggio ideale tra le città di Milano e di Oslo, simbolo del viaggio che Paola ha compiuto in nome di Bike the Nobel.

Torna su

sabato 16 gennaio 2016

"Bike The Nobel", BikeMi sostiene candidatura lanciata da Caterpillar

Milano, 15 gennaio 2016 – Bicicletta premio Nobel per la pace. È l’idea lanciata dalla trasmissione radiofonica di Rai Radio 2 “Caterpillar”, che con la campagna  “Bike The Nobel” ha raccolto migliaia di firme a sostegno della candidatura, tra cui quelle dell’assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran.  

Anche il Comune di Milano, insieme al gestore di BikeMi Clear Channel, partecipa simbolicamente alla campagna: sul parafango posteriore delle bici gialle e rosse in questi giorni sta iniziando infatti a comparire il logo di “Bike the Nobel". Domattina alle 10, inoltre, BikeMi sarà presente alla diretta radio straordinaria di Caterpillar dalla sede Rai di Corso Sempione che darà il via alla partenza di Paola Gianotti, la ciclista che pedalerà da Milano a Oslo per portare le firme dei sostenitori di #BikeTheNobel alla commissione che valuterà la candidatura. Le trenta biciclette di BikeMi della stazione Sempione-Rai, situata proprio sotto la sede dell’emittente televisiva, saranno a disposizione degli ascoltatori di Caterpillar che potranno salire in sella e seguire la Gianotti per un breve tratto.

"Il bello di questa candidatura  - sottolinea l'assessore Maran -  è che parte dal basso, da tanti cittadini che riconoscono nella bicicletta un mezzo altamente democratico, accessibile a tutti e in tutto il mondo. Il popolo delle due ruote è sempre più numeroso a Milano, gli utenti di BikeMi sono cresciuti del 53% in un anno, ed è significativo che la candidatura parta proprio dalla nostra città. Iniziative come questa hanno il merito di valorizzare il messaggio di pace di un mezzo di trasporto amico della salute e rispettoso dell'ambiente che rende davvero più sostenibile il nostro stile di vita".

E il 19 febbraio come ogni anno Milano sosterrà l'iniziativa “M’illumino di meno”: nella dodicesima edizione della giornata nazionale dedicata al risparmio energetico lanciata da Caterpillar, tutti i cittadini potranno utilizzare gratuitamente il servizio di BikeMi.

 

01-bikethenobel

02-bikethenobel

03-bikethenobel

04-bikethenobel

 05-bikethenobel

07-bikethenobel

 08-bikethenobel

09-bikethenobel

10-bikethenobel

Torna su

lunedì 23 novembre 2015

Torna su

venerdì 13 novembre 2015

13/11: anche BikeMi aderisce alla Collaborative Week

Banner E Bridge OK

Dal 7 al 14 novembre Milano ospita la “Collaborative Week”, evento interamente dedicato all’economia condivisa e all’innovazione sociale.
Workshop, tavole rotonde e un fitto calendario di incontri organizzati presso Base Milano, spazio ex Ansaldo, in via Bergognone 14.

Anche BikeMi, insieme a Clear Channel e ad altri operatori della mobilità sostenibile, ha aderito alla settimana milanese dedicata alla sharing economy e, in particolare, all'iniziativa MilanoSharingCity: due giorni di incontri con operatori ed esperti internazionali in materia di economia collaborativa e condivisa, innovazione tecnologica e mobilità sostenibile.

Venerdì 13 novembre BikeMi vi aspetta al workshop eBRIDGE “Mobilità elettrica urbana 2020” per presentare il suo sistema di Bike sharing elettrico.

Ma che cos'è eBRIDGE?
eBRIDGE è un progetto co-finanziato dall'Unione Europea con l’obiettivo di promuovere le flotte elettriche per gli spostamenti all’interno delle grandi e piccole città europee.

Fulcro di eBRIDGE sono sette pionieristici casi studio che hanno avuto luogo in altrettante città, focalizzati su azioni volte a ottimizzare le prestazioni delle flotte e a sensibilizzare i gestori delle stesse e gli automobilisti sulla validità dei veicoli elettrici per la mobilità quotidiana e per gli spostamenti di tipo pendolare.

Il workshop eBRIDGE “Mobilità elettrica urbana 2020” è organizzato in collaborazione con Guidami, ACIGlobal, BikeMi-Clear Channel, in stretto accordo con il Comune di Milano e AMAT.

L’evento è gratuito e aperto al pubblico.

Per iscrizioni invia un'email a m.menichetti@legambiente.org 

Per ulteriori informazioni: http://www.ebridge-project.eu/it/ 

Per scaricare il programma del workshop, clicca qui.

Torna su

giovedì 22 ottobre 2015

22-23-24 ottobre: Bike&TheCity – The Next Revolution a Milano

B&TC_banner _WP

CycloPride Italia APS, in collaborazione con Edison, Clear Channel, BikeMi, Selle Royal Group e Kent Service è lieta di presentare per la prima volta al pubblico italiano Gil Peñalosa, tra i massimi consulenti mondiali sulla rigenerazione dello spazio pubblico e conferenziere tra i più richiesti su questi temi. Fondatore dell'organizzazione no profit 8-80 Cities (Toronto, CAN) e titolare dell'agenzia Gil Peñalosa & Associates, Peñalosa è stato chiamato a intervenire in oltre 200 città di 6 continenti. La sua filosofia è molto semplice: se si riesce a rendere una grande città vivibile per cittadini sia di 8 che di 80 anni, la città sarà efficiente anche per tutti gli altri.

La cornice nella quale è inserita la presenza di Peñalosa è l'evento Bike&TheCity: tre giorni di incontri, pedalate pubbliche, conferenze, che culminano nel convegno internazionale di venerdì 23 ottobre (h 9,00-18,00), presso la Sala Azionisti Edison, Foro Buonaparte 31, Milano. È l’occasione per riflettere sulle sfide da raccogliere nel prossimo decennio per la rigenerazione dello spazio pubblico e il benessere dei cittadini. Centro di questa riflessione è la consapevolezza che un uso diffuso e consapevole della mobilità ciclistica sia lo strumento privilegiato di trasformazione delle città italiane da luoghi di transito e sosta per automobili in spazi comunitari, produttivi, sani ed efficienti.

Per info: info@cyclopride.it
+39 347 628 0937
@cycloprideita
www.cyclopride.it

 

Scarica il programma qui:

Bike &The City 10x 15 Affiancato

Torna su

giovedì 15 ottobre 2015

BikeMi sostiene il Milano Design Film Festival con Cycling Cities

 MDFF2015_bikemi _1509

BikeMi aderisce al progetto Cycling Cities che sarà presentato a Milano in occasione della terza edizione del Milano Design Film Festival.

La ciclabilità nelle metropoli contemporanee è il tema del progetto il cui scopo è mettere a confronto lo sviluppo e la mobilità su due ruote di alcune città internazionali, tra cui Milano.

Il mezzo utilizzato per realizzare il filmato del capoluogo milanese non poteva che essere BikeMi, diventato ormai uno dei simboli della grande metropoli.

I video realizzati dall’equipe olandese dell’Architecture Film Festival Rotterdam (AFFR), ideatore e curatore di Cycling Cities, saranno proiettati in una multi screen installation presso lo SpazioDomus in via Bastioni di Porta Nuova, 9 - opening il 16 ottobre (ore 18-21) e visitabile anche il 17 e il 18 ottobre (ore 16-22). Le altre città coinvolte nel progetto sono: Amsterdam, Beijing, Budapest, Havanna e Mexico City.

Milano Design Film Festival vi aspetta all'Anteo spazioCinema, dal 15 al 18 ottobre 2015 per il consueto appuntamento con l’architettura e il design sul grande schermo. La lente d’ingrandimento di questa terza edizione è focalizzata sull’attualità, la sperimentazione e le trasformazioni epocali delle città e del territorio. Dagli sviluppi urbanistici in atto in Cina alle nuove colonizzazioni edilizie, dai modi di vivere sostenibile agli sconfinamenti della progettualità: la selezione degli oltre settanta documentari punta quest'anno sulla produzione cinematografica più recente.

Scarica il Comunicato Stampa e il programma completo del Festival.

Torna su

lunedì 12 ottobre 2015

Festa dell'Educazione stradale: 1.000 ragazzi impegnati nel progetto europeo ‘Stars’ dedicato alla mobilità sostenibile

Festa _educazione _stradale _630_jpg

Milano, 12 ottobre 2015 – Laboratori didattici per pedoni e ciclisti, dimostrazioni del nucleo cinofilo, percorsi con strumenti per il controllo della velocità e dell’alcol, corsi di guida sicura sul ciclomotore per i maggiori di 14 anni, visite guidate nel Parco Sempione con le Guardie Ecologiche Volontarie, percorsi ciclistici per i più piccoli e anche tanti 'Nonni Amici', i volontari che fanno attraversare in sicurezza i bambini davanti a scuola. Sono 1.000 i bambini e i ragazzi che oggi, in piazza Castello, hanno partecipato alla quarta edizione della Festa dell’educazione stradale organizzata dal Comune di Milano, che si chiuderà tra poco con il concerto delle bande musicali giovanili dei Centri di Aggregazione Giovanili.

“Le centinaia di ragazzi incontrati oggi in piazza Castello – hanno dichiarato gli assessori Francesco Cappelli (Educazione), Marco Granelli (Sicurezza) e Pierfrancesco Maran (Mobilità) – insieme a migliaia di altri loro compagni, sono impegnati ogni giorno nella realizzazione di tanti progetti dedicati alla mobilità sostenibile e alla sicurezza stradale, aiutati dagli agenti della Polizia locale, dai docenti, dai genitori e da diversi esperti. Crescendo diventeranno adulti sensibili e attenti alle questioni della mobilità”.

All’Expo Gate si è svolta la premiazione delle scuole partecipanti al Progetto Europeo Stars per la promozione dell’uso della bicicletta. Il progetto giunto al terzo anno, coinvolge 25 scuole primarie e 8 scuole secondarie di primo grado e di secondo grado, per un totale di 12.725 bambini e ragazzi. Il progetto ha consentito di potenziare l’utilizzo dei mezzi di trasporto sostenibile, soprattutto la bicicletta, nei percorsi casa-scuola, sia per i bambini delle primarie accompagnati dai genitori, sia per i ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

In tre anni il numero degli alunni coinvolti nel progetto è raddoppiato: nel 2012-13 erano 10 scuole primarie, 5 scuole superiori di primo grado, 2 scuole superiori di secondo grado, per un totale di 5.175 alunni. Nel 2013-14 erano 12 le scuole primarie, 7 le scuole superiori di primo grado, 1 scuola superiore di secondo grado, per un totale di 6.186.
Su 25 scuole primarie oggi, durante la festa dell’Educazione stradale in piazza Castello, ne sono state premiate 8, che si sono distinte per le tante iniziative che sono state realizzate a supporto della mobilità sostenibile e nell’ultimo anno scolastico, insieme a genitori ed insegnanti. Tra questi progetti di sono il ‘Pedibus’, ‘Siamo nati per camminare’, #BiCittadini, Bici a Scuola e altri. Nelle 9 scuole secondarie il progetto si è sviluppato diversamente. Sono stati selezionati 25 alunni per ciascuna scuola che hanno ricevuto una formazione sull’educazione stradale e la mobilità sostenibile. Questi ragazzi sono diventati ‘ambasciatori’ del progetto ‘Stars’ e hanno realizzato una campagna di sensibilizzazione per i propri compagni sulla mobilità sostenibile: hanno organizzato mostre fotografiche sulla bicicletta, ‘colazioni’ speciali per coloro che alla mattina decidevano di arrivare a scuola pedalando, gite in bici nei parchi dopo la scuola oppure nei fine settimana. Gli ‘ambasciatori’ hanno anche scritto una lettera agli assessori del Comune di Milano, nella quale chiedono all’Amministrazione di promuovere ulteriormente la mobilità ciclabile e sostenibile in città. In particolare, i ragazzi chiedono di essere aiutati nel sensibilizzare i genitori sulla possibilità di mandare da soli in bici i propri figli a scuola, organizzare più iniziative sulle due ruote con i ragazzi, famiglie e cittadini, al fine di sviluppare sempre più il senso di appartenenza alla cosiddetta ‘comunità ciclante’.

La IV Festa dell’educazione stradale è stata organizzata dal Comune di Milano in collaborazione con Clear Channel e la Fondazione Italiana per le 2 ruote.

Torna su

domenica 11 ottobre 2015

Sport urbani e mobilità senza motore

Sport Urbani

In occasione della domenica di chiusura al traffico di corso Buenos Aires, il Consiglio di Zona 3, in collaborazione con FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) ha organizzato un pomeriggio di aggregazione e gioco per valorizzare alcune forme di mobilità sostenibile tra cui il Bike sharing.

Alle 15.00 e alle 17.00 sono partite due "passeggiate" lungo il corso formate dalle biciclette (con scampanellio continuo), seguite dal bike sharing e dalla corsa, dirette verso piazza Oberdan, alle quali si sono aggiunti man mano altri "mezzi di mobilità alternativa".

Su richiesta del Consiglio, anche BikeMi, con il supporto di Clear Channel, la società che gestisce il servizio, ha aderito con piacere all’iniziativa con la presenza di un addetto in Piazzale Lima per la distribuzione di materiale e per fornire informazioni.

Inoltre, le quattro stazioni interessate dalla manifestazione (due in Piazza Oberdan e due in Corso Buenos Aires) sono state particolarmente monitorate per permettere di utilizzare le bici BikeMi durante le pedalate del pomeriggio.

Torna su

Domenica 11/10 Urbanfile esce dal web per #selfieconarte

FAI

 

Domenica 11 ottobre Urbanfile esce dal web per #selfieconarte, un evento che fa parte del palinsesto di Expoincittà, promosso da FAI Giovani Milano.

#selfieconarte è una maratona fotografica attraverso tre musei civici milanesi (Musei del Castello, Palazzo Morando Costume Moda Immagine, Civico Museo Archeologico).
Lo scopo dell'iniziativa è quello di scoprire i piccoli e grandi tesori dei musei milanesi e non quello di correre. E’ un modo diverso di vedere e condividere quanto può offrire la nostra meravigliosa città, godendosi la visita di tre dei più significativi musei milanesi.

Partendo da Palazzina Appiani, all’interno dell’Arena Civica, i partecipanti grazie agli indizi forniti dovranno individuare le opere d’arte selezionate, realizzare un selfie che li ritragga insieme all’opera, fornire una chiave di lettura originale e condividere lo scatto su Instagram utilizzando gli hashtag #selfieconarte e #urbanfile.

Alla fine del percorso una commissione stilerà una classifica in cui verranno considerati la soluzione dell'enigma, la particolarità della foto e del commento inserito.
L’evento è riservato agli iscritti FAI e prevede una quota di iscrizione di € 10.00. Coloro che non fossero già iscritti al FAI, in occasione di #selfieconarte potranno acquistare la tessera annuale alla quota agevolata di 29 € (anziché 39 €), in cui è compresa la partecipazione a #selfieconarte.

La squadra vincitrice – grazie alla partnership con Clear Channel - riceverà in premio un abbonamento annuale al BikeMi per ogni partecipante.

ATTENZIONE: il giorno dell’evento è necessario portare con sé la tessera FAI ed uno smartphone. Per iscriversi (entro il 4 ottobre) seguite questo link http://www.faiprenotazioni.it/evento.phpeve=zheztqzwwxosqzso&del=z#.VgUC2cvtmkr

Per informazioni scrivete a info@urbanfile.org

Torna su

domenica 20 settembre 2015

A Milano il primo Bike sharing in Italia per bambini

Milano, 20 settembre 2015 – Ventuno biciclette in condivisione a disposizione di tutti i bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni, per girare e divertirsi all’interno del Parco Sempione (in fase di avvio le bici dei piccoli potranno essere prelevate il sabato e la domenica dalle 9 alle 19). È questa la grande novità di BikeMi, presentata questa mattina in piazza Castello alla presenza del Sindaco di Milano Giuliano Pisapia, dell’assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran e di Sergio Verrecchia, Contracts, Development & Bike Sharing Director di Clear Channel, nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

Milano, celebrata in questi giorni come capitale della Sharing Mobility, inanella dunque un nuovo record, diventando la prima città italiana ad avere un servizio di bike sharing riservato ai più piccoli. Le ventuno bici del Junior BikeMi, fornite come quelle per adulti da Clear Channel, sono state collocate in un’apposita stazione in piazza Castello, vicino all’allestimento “Nevicata 14”, per consentire ai bambini di raggiungere comodamente il Parco Sempione e divertirsi a esplorarlo con mamma e papà.

“Possiamo ormai dire che Milano va a due ruote. I nostri bambini e ragazzi sulle bici di BikeMi sono una bella immagine di gioia. Una novità unica nel panorama italiano – dichiara il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia –, che dimostra il nostro impegno verso i più piccoli. A Milano è nato e sta crescendo giorno dopo giorno un nuovo modello di mobilità in condivisione, che si differenzia non solo per i numeri, ma anche e soprattutto per la qualità dei servizi messi in campo. Bambini e genitori insieme potranno divertirsi, rispettando l’ambiente ed è questa la miglior fotografia di una città sostenibile e vivibile”.

Accanto alla stazione Junior BikeMi, sulla cui colonnina sono affisse tutte le informazioni per il corretto utilizzo del nuovo servizio, è stata installata una nuova rastrelliera tradizionale, sia per consentire ai genitori di seguire in bici il proprio figlio al parco, sia per allargare ulteriormente la rete di stazioni BikeMi in centro città.

“Dopo il successo delle bici a pedalata assistita, oggi si aggiunge un nuovo tassello all’offerta di mobilità sostenibile in città. BikeMi cresce ancora, dimostrandosi un sistema solido e tra i più avanzati a livello europeo”, afferma l’assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran. “È anche grazie al bike sharing se le persone che scelgono le due ruote per muoversi sono in continuo aumento e penso che trasmettere ai più piccoli i valori della sostenibilità sia il modo migliore per avere una città sempre più a misura di bicicletta. I bambini di oggi sono gli adulti di domani”.

“Clear Channel è felice di intervenire a questo evento, non solo come realizzatore del servizio, ma anche come sponsor, sostenendo tutti i suoi costi di gestione”, conclude Sergio Verrecchia, Contracts, Development & Bike Sharing Director di Clear Channel. “L’intenzione è di offrire una piccola e simbolica opportunità di educazione ambientale ai milanesi del futuro per una città sempre più ecosostenibile. È una prima sperimentazione che potrà a breve allargarsi anche con altre stazioni”.

E BikeMi, che nell’ambito della Settimana della Mobilità Sostenibile ha reso gratuito il servizio per tutta la giornata di oggi, sta raggiungendo anche un altro traguardo straordinario: i 40mila abbonati. All’utente che acquista la tessera a cifra tonda verrà regalato un abbonamento decennale al servizio di sharing che per primo ha conquistato i milanesi. Continua infine la promozione in collaborazione con Expo, che consente l’acquisto dell’abbonamento abbinato al biglietto d’ingresso a Rho Fiera ad un prezzo scontato.

Ad oggi BikeMi, con 3.650 biciclette tradizionali, 1.000 a pedalata assistita , 255 stazioni e una media di 12.000 prelievi al giorno, compete con i più grandi sistemi di bike sharing europei, come quelli di Parigi e Berlino.

E a proposito di mobilità in condivisione, continua anche il boom per i servizi di car sharing, di cui Milano, con 5 operatori attivi, circa 2.000 auto e oltre 300.000 iscritti, detiene l’80% del mercato nazionale.

Crescono infine anche gli utenti che scelgono di muoversi in città a bordo dei 150 scooter MP3 di Enjoy, che da luglio costituiscono la flotta del primo sistema di scooter sharing in modalità free floating al mondo.

JB1

 

JB2

 JB4

JB5

JB7

 JB9

Torna su

mercoledì 16 settembre 2015

Sharing Mobility Day

Save _the _date _sharing _mobility _day _Milano

Auto: la più amata dagli italiani? Non più, grazie al diffondersi della sharing mobility, il trasporto condiviso. La diffusione di soluzioni per una mobilità smart non conosce battute d’arresto. Continuano a diminuire le auto in circolazione: solo nel nostro Paese nei primi mesi del 2015 sono stati 500.000 gli automobilisti che hanno lasciato la propria vettura in garage, optando per un servizio di car sharing, mentre le vetture condivise sono passate dalle 700 del 2011 alle 5.200 del 2015. Una proiezione al 2020 ipotizza 12 milioni di utenti nel mondo per un fatturato di 6,2 miliardi di euro. Meno auto e più bici. Il bike sharing ha fatto registrare un'impennata: in Italia sono attive più di 100 iniziative di bike sharing, con oltre 10.000 bici disponibili per i cittadini.

Car sharing e bike sharing, ma anche altre forme di condivisione come lo scooter pooling o la messa in condivisione del posto auto: soluzioni ormai affermate o proposte innovative che grazie all'utilizzo di applicazioni ICT danno forma alla "mobilita condivisa". È questo il tema al centro del convegno "Choose, Change, Combine: Giornata Europea della Sharing Mobility" in programma a Milano il 16 settembre, nella Sala delle Colonne presso il Museo della Scienza, dalle ore 9. L'iniziativa è organizzata dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile in collaborazione con la Commissione Europea e il Ministero dell’Ambiente e rientra tra gli eventi dell'annuale Settimana Europea della Mobilità Sostenibile. Un’occasione per fare il punto sulle best practice italiane ed europee e per lanciare l’Osservatorio Nazionale, attivato dal Ministero dell’Ambiente, sul tema della sharing mobility.

Per info e registrazioni:
http://www.fondazionesvilupposostenibile.org/dtln-1810-Choose%2C_Change_and_Combine._Giornata_europea_della_Sharing_Mobility

 

 

Torna su

COMUNE. MILANO ADERISCE ALLA SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE

 

Per 7 giorni giochi, incontri e promozioni Bikemi all’insegna della mobilità dolce


Milano, 14 settembre 2015 - Promuovere e stimolare le nuove forme di mobilità dolce. E’ lo scopo della Settimana europea della mobilità sostenibile, che anche quest’anno, dal 16 al 22 settembre, vedrà la partecipazione in prima linea del Comune di Milano. Tante le iniziative, gli eventi e gli incontri in calendario per un appuntamento internazionale che ha l’obiettivo di stimolare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata.

Si parte mercoledì 16, dalle 10 del mattino, con l’evento patrocinato dal Comune “Choose, Change, Combine: Giornata Europea della Sharing Mobility”, organizzato dal Ministero dell’Ambiente e dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile presso il Museo della Scienza e tecnologia “Leonardo Da Vinci”. Il convegno, cui parteciparanno anche l’assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran e alcuni gli operatori di sharing mobility, sarà un’occasione di confronto sui temi del contesto nazionale, delle criticità, delle riforme indispensabili per migliorare la mobilità sostenibile, e per individuare le strategie di intervento e gli strumenti per lanciare e affermare il trasporto condiviso nelle città. La partecipazione all'evento è gratuita registrandosi qui:
https://fondazioneperlosvilupposostenibile.wufoo.eu/forms/giornata-europea-della-sharing-mobility/

Domenica 20 settembre, grandi e piccini sono invitati alla caccia al tesoro in bicicletta organizzata nell’ambito del progetto BeGreen, cui si può partecipare con la propria bici o con quelle di BikeMi: per l'occasione, durante tutta la giornata il sistema di bici in condivisione sarà gratuito per tutti. L’appuntamento è in piazza Beccaria alle 10. Per info e iscrizioni:
http://www.progettobegreen.it/milano/

Proprio in questi giorni BikeMi toccherà verosimilmente il traguardo dei 40mila abbonati (ad oggi siamo a circa 39.800). Un successo straordinario, considerando che a gennaio gli utenti erano poco più di 28mila. Al fortunato che acquisterà la tessera annuale numero 40.000 verrà regalato un abbonamento decennale al servizio. Continua inoltre la promozione abbinata ad Expo: all’acquisto di qualsiasi tipologia di abbonamento BikeMi, chi lo desidera può abbinare un biglietto giornaliero per l’Esposizione a un prezzo speciale: 39,90 euro per l’annuale più biglietto, 23,90 euro per il settimanale più biglietto e 19,90 euro per il giornaliero più biglietto.

Venerdì 18 settembre Milano aderisce poi alla Giornata Nazionale del "Bike to Work", l'iniziativa promossa dalla ECF - European Cyclists’ Federation: i dipendenti delle aziende, i commercianti, gli studenti, gli amministratori pubblici sono invitati a recarsi simbolicamente a lavoro in bicicletta per promuovere uno stile di vita sano e sostenibile.


Sempre nell’ambito del "Bike to work" , dal 16 settembre al 31 ottobre si terrà la Bike Challenge Milano, la competizione riservata ai luoghi di lavoro con almeno 3 dipendenti, promossa da FIAB e dal Comune di Milano in collaborazione con la Regione Lombardia. Per partecipare, i team delle diverse aziende devono semplicemente percorrere un tragitto in bicicletta di almeno 10 minuti e registrare la pedalata sul sito
www.biketowork.it o tramite l’app Love to Ride (disponibile per Android e iPhone). Chiunque utilizzerà la bicicletta almeno una volta, durante questi 45 giorni, contribuirà a incrementare la possibilità di vincita della sua azienda. Anche i dipendenti del Comune di Milano sono invitati a partecipare. In palio c’è un viaggio in Nuova Zelanda. Per info: https://www.lovetoride.net/milan?locale=it-IT

Infine, il 22 settembre a Expo, presso il cluster Isole, Mare e Cibo, è in programma l’evento "Le Università per la Sostenibilità", il convegno patrocinato dal Comune di Milano dedicato alla mobilità dolce degli atenei italiani ad ingresso gratuito. Si parte alle 11 del mattino con l’illustrazione, alla presenza dell’assessore Maran, di alcune best practice e le possibili sinergie tra i diversi attori presenti sul territorio al fine di incentivare diverse forme di mobilità sostenibile. Nel pomeriggio verranno presentati gli obiettivi della neonata RUS (Rete delle Università per la Sostenibilità).

 

 

Torna su

giovedì 11 giugno 2015

SAVE THE DATE! Giovedì 11 giugno: presentazione PUMS

pums

FIAB Milano Ciclobby,  Genitori Antismog e Legambiente vi invitano, alla serata di appronfondimento su temi del PUMS - Piano Urbano della Mobilità sostenibile con la presentazione delle osservazioni e dei contributi elaborati nell'ambito della procedura di Vas.

Giovedì 11 giugno alle ore 20,30
 
presso la sede di Fiab Milano Ciclobby, via Borsieri 4e - Milano - Tel. 0269311624

Come arrivare: Passante Stazione Garibaldi, Metropolitana M2 Garibaldi , M5 Garibaldi e Isola, BikeMi

____________


La bici non consuma e non produce emissioni, non ingombra e non fa rumore: è un mezzo ecologico per definizione e ad alta efficienza energetica. La bicicletta migliora il traffico, l'ambiente, la salute e l'umore.

FIAB Milano CICLOBBY onlus promuove l'uso della bici per la mobilità quotidiana e per il tempo libero.

MILANO - FIAB CICLOBBY onlus (via Borsieri 4/E - tel. 02.69311624)
www.ciclobby.it

ITALIA - Federazione Italiana Amici della Bicicletta (FIAB onlus)
www.fiab-onlus.it - info@fiab-onlus.it

EUROPA - European Cyclists' Federation (ECF)
www.ecf.com - office@ecf.com

 

Comunicato stampa FIAB Milano Ciclobby

Torna su

sabato 9 maggio 2015

Milano, 9 maggio: inaugurazione Primo Sistema Integrato di Bike Sharing al Mondo

Inaugurazione

 

Se desiderate partecipare alla Cyclo Parade, organizzata da Clear Channel,
per provare le nuove bici elettriche a pedalata assistita,
accreditatevi al seguente indirizzo e-mail: eventi@clearchannel.it  fornendo i vostri dati.
Il raduno avverrà alle ore 13.30 nel piazzale di fronte alla Stazione Centrale di Milano.
Saremo molto visibili, circa duecento fiammeggianti biciclette rosse.
 
Vi aspettiamo!

 

Torna su

martedì 28 aprile 2015

uMove, il 28 aprile a Milano si parla di mobilità nuova in città

Umove 2015

"La congestione del traffico veicolare di superficie in tutte le ricerche è uno dei principali fattori che incidono negativamente sulla vivibilità delle città. Il potenziamento del trasporto pubblico di superficie non è più la soluzione, per il cambiamento degli schemi di collocazione dei luoghi di residenza e di lavoro sul territorio e per il cambiamento delle motivazioni e delle tempistiche con cui ci si muove in città. Inoltre, il trasporto pubblico non risolve il problema dell’altra metà della congestione, la logistica, sempre più presente in città per la crescita dell’e-commerce e della tendenza a lavorare a “magazzino zero” degli esercizi commerciali.

 

C’è quindi bisogno di una mobilità nuova, che punti alla riduzione della congestione tenendo conto di tutte le sue componenti, trasporto di persone e di cose, utilizzando tutti i mezzi disponibili, dal trasporto pubblico non di superficie o in sede propria, allo sharing in tutte le sue forme, dall’autoorganizzazione dei cittadini e degli city users per condividere tragitti, alla sostituzione dei mezzi tradizionali con altri a basso impatto (che vuol dire soprattutto di impatto fisico sulla spazio) per la consegna delle merci, come le cargo-bike a pedalata assistita, supportata da sistemi di gestione dei carichi e dei percorsi estremamente smart. Ma soprattutto tutte le soluzioni devono essere inserite in un piano generale, che ne valorizzi le sinergie, verso quella multimodalità di cui si parla da decenni.

 

Ne parla in modo integrato uMove (u per urban), l’evento della piattaforma Beyond2015, dedicato alla mobilità nuova di persone e cose in ambito urbano.

 

La sessione mattutina moderata dal noto giornalista e conduttore televisivo Marco Gatti, si apre con il keynote speaker affidato a quattro mani all’assessore Pierfrancesco Maran del Comune di Milano e a Maria Berrini, amministratore dell’Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio, sul tema del ruolo dello sharing nel Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) del Comune.

 

A seguire una carrellata sulle novità effettive dello sharing a Milano: le bici elettriche del nuovo servizio e-BikeMi gestito da Clear Channel e il car sharing elettrico esteso all’area metropolitana e oltre di e.Vai, per poi spostarsi a Bari, con Elaborazioni.org, che presenta Geteasybike, una nuova proposta di bike sharing basato su uno schema libero, ossia dove le biciclette non devono essere per forza depositate e ritirate in spazi dedicati.

 

La seconda parte della mattinata è dedicata invece all’autoorganizzazione dal basso della mobilità urbana, basata su app per smartphone: Letzgo, che consente la condivisione di tragitti urbani tra più “viaggiatori”, e Everyride che consolida in un’unica interfaccia tutti i servizi di sharing possibili e immaginabili non solo a Milano.

 

Chiude la mattinata un esempio di integrazione delle componenti della mobilità nuova dal lato bigliettazione e pagamenti; viene da Torino, è la BIP Card di 5T.

 

Nel pomeriggio il ruolo di chairman passa a Carlo Silva, patron di ClickUtilityTeam, che introduce la sessione sulla logistica urbana. Apre il noto esperto del settore Massimo Marciani, con il keynote dedicato ai nuovi modelli di governance della logistica urbana, seguito da Valentino Sevino di AMAT che offrirà un giro d’orizzonte sulle strategie dell’amministrazione milanese e le buone pratiche aziendali per la city logistics green e sostenibile. Un esempio è l’adesione di Milano al progetto europeo FREVUE con una sperimentazione sulla consegna dei farmaci in Area C utilizzando mezzi elettrici, sperimentazione che è condotta dal leader italiano del settore EuroDifarm, che spiegherà le problematiche tecniche e normative della logistica del farmaco. I mezzi a pedali sembrano uno strumento privilegiato per la logistica urbana. Ne parlano TRT trattando del progetto Cyclelogistics Ahead, il Politecnico di Milano spiegando il progetto OptiLog e Franco Fabriziani di You LOG che per conto di GLS ha realizzato e gestito un centro di distribuzione totalmente con mezzi sostenibili a Milano e partecipa a OptiLog. Il consorzio UrbeLOG, progetto finanziato dal MIUR nell’ambito del programma smart city, spiegherà invece il lato gestionale e gli sviluppi ICT che una nuova logistica urbana richiede per ottimizzare i carichi e i percorsi. Il segmento strettamente logistico di UrbeLOG è competenza di TNT, che però è anche titolare di diverse buone pratiche aziendali integrate per la gestione dell’ultimo miglio, che verranno spiegate da Simone Teofilo.

 

Concludono la sessione due esperienze da città diverse da Milano. La prima viene da Pisa, ed è il progetto Novelog attraverso cui il Comune in collaborazione con le aziende sta realizzando un sistema di logistica urbana per una media città. La seconda è una start-up torinese, Pony Zero, che oltre a fornire ciclologistica in ambito urbano è in grado di fornire anche un servizio di consegna espresso in quattro ore Torino-Milano e viceversa ad emissioni zero. Come lo facciano, lo scopriremo a uMove.

 

Fonte: Ecodallecittà

 

Torna su

martedì 21 aprile 2015

Invito Presentazione Guida Milano In Bici

Martedì 21 aprile alle ore 9.30 viagginbici.com presenta Milano In Bici, la guida digitale di Milano in Bicicletta realizzata per EXPO 2015.
Open Breakfast presso Bianchi Café & Cycles in via F.Cavallotti, 8 Milano.

Guida MilanoinBici

 

 

Torna su

domenica 22 marzo 2015

Domenica 22 marzo torna Bicinfesta di primavera

Bicinfesta 2015

Bicinfesta, la più importante manifestazione annuale di Fiab Milano Ciclobby, giunge quest’anno alla sua 29^ edizione e vi aspetta domenica 22 marzo.

Questa importante biciclettata richiama ogni anno all'inizio della bella stagione un pubblico variegato che persegue un modello di città vivibile e moderna e sceglie perciò la bici come mezzo di trasporto quotidiano. Ospite speciale di questa edizione sarà Bruno Pizzul, mito del giornalismo sportivo, e ciclista quotidiano.

La partenza è prevista da via Dante, alle ore 10,30 mentre  il Centro Sportivo del Corriere della Sera, un sorprendente polmone verde nel cuore del Gallaratese, accoglierà i partecipanti per l’arrivo.

Iscrizioni da sabato 14 marzo al gazebo Fiab Ciclobby in via Dante; 5 euro gli adulti, 3 i bambini, i gruppi familiari e i gruppi Fiab provenienti da altre città. 

In regalo agli iscritti una sacca Tucano Urbano con prodotto Arexons per la bici, omaggio Weleda e coprisellino.

All'arrivo la consueta estrazione di premi (viaggi e biciclette), possibilità di ristoro e musica dal vivo col gruppo Déjavu60.

 

Per questa domenica speciale Clear Channel offre a quanti parteciperanno alla manifestazione a bordo di una bici gialla BikeMi l’esenzione dalle normali condizioni di utilizzo del servizio. Eccezionalmente per questa giornata,  le tariffe  di utilizzo del servizio oltre la mezz’ora non saranno pertanto applicate.

Per usufruire di questa opportunità, invia la richiesta a info@bikemi.it a seguito della tua  partecipazione alla manifestazione, indicando il numero di tessera o il codice di abbonamento utilizzato. Provvederemo ad eliminare eventuali penalità e costi extra maturati nel corso della giornata.

 

Bicinfesta di primavera sarà preceduta da "Aspettando Bicinfesta... 8 giorni con Fiab Ciclobby", tredici appuntamenti, alcuni seri, altri ludici, per chi ama la bici.

Per il dettaglio del programma e ulteriori informazioni visita il sito di Fiab Milano Ciclobby:

http://www.ciclobby.it/cms/attivita/bicinfesta/passate-edizioni/466-bicinfesta-di-primavera-2015

 

Bicinfesta di primavera ha il patrocinio del Comune di Milano e di Fondazione Cariplo. Aderiscono Associazione Paraplegici, Coordinamento Fiab Lombardia, FAI Delegazione di Milano, Genitori Antismog, Italia Nostra, Legambiente, WWF Lombardia.

 

Torna su

mercoledì 18 marzo 2015

Mercoledì 18 marzo BikeMi presenta e-BikeMi, il Bike sharing elettrico di Milano

Mercoledì 18 marzo, alle ore 12.00, presso la Sala Alessi di Palazzo Marino, BikeMi presenta le nuove biciclette elettriche del Bike sharing di Milano, alla presenza di Silvia Velo, Sottosegretario al Ministero dell’Ambiente, di Giuliano Pisapia, Sindaco di Milano, di Pierfrancesco Maran, Assessore alla Mobilità del Comune di Milano e di Paolo Dosi, Amministratore Delegato Clear Channel.

Invito

 

 

 

Torna su

venerdì 13 febbraio 2015

Venerdì 13 febbraio BikeMi gratis per tutti

“M’illumino di meno, pedalo di più”: l’iniziativa del Comune di Milano nella 10 ª edizione della giornata del risparmio energetico.


Milano, 10 febbraio 2015 - Abbonamenti giornalieri a BikeMi gratis per tutti. E’ il contributo del Comune di Milano alla decima edizione di "M'illumino di meno", la giornata di sensibilizzazione al risparmio energetico che si celebra venerdì 13 febbraio.


La campagna lanciata nel 2005 dalla trasmissione Caterpillar di Radio 2 e diventata ormai un appuntamento fisso e di grande partecipazione in tante città italiane, a Milano assumerà quindi un'ulteriore valenza con l'iniziativa “M’illumino di meno, pedalo di più”, che grazie all’accordo tra Comune, Atm e Clear Channel, permetterà a chiunque di utilizzare gratuitamente il servizio BikeMi.


“Un’occasione, per chi ancora non l’ha fatto, di provare il servizio di bike sharing, in una giornata simbolica per il rispetto dell’ambiente. La mobilità sostenibile è infatti strettamente collegata al risparmio energetico e rende la città più vivibile e meno inquinata per tutti”, ha commentato l’assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran.


Per attivare l’abbonamento giornaliero, durante tutta la giornata di venerdì 13 febbraio, basterà andare sul sito www.bikemi.com. Dopo aver inserito i dati personali, verrà richiesto il pagamento di 0,01 €: questo importo sarà automaticamente stornato e dunque nulla verrà addebitato sulla carta di credito (Visa o Mastercard non ricaricabile) utilizzata per l’iscrizione. E’ possibile attivare l’abbonamento anche telefonando al 02 48 607 607. Come di consueto, il nuovo utente che si sarà registrato a BikeMi riceverà il codice da digitare alla colonnina di servizio delle stazioni del bike sharing per poter prelevare la bicicletta. La promozione consente un numero illimitato di prelievi nell’arco dell’intera giornata.


“Invitiamo i milanesi non solo ad utilizzare la bicicletta e a lasciare a casa l’auto venerdì, ma a limitare il consumo di energia in ogni giorno dell’anno” – ha aggiunto l'assessore Maran-. Spegnere i dispositivi elettronici invece di lasciarli in standby quando non li utilizziamo,  impostare il termostato ad una temperatura non superiore ai 20 gradi, illuminare casa con le luci a basso consumo: bastano piccoli accorgimenti quotidiani per aiutare l’ambiente e risparmiare sulla bolletta”. 

 

Comunicato stampa Comune di Milano
 

Torna su

mercoledì 31 dicembre 2014

Capodanno: chiusura temporanea stazioni BikeMi

Nella notte di Capodanno, per questioni di ordine pubblico e di sicurezza, alcune stazioni BikeMi saranno totalmente o parzialmente inibite.

In particolare, la sera del 31 dicembre 2014, a partire dalle ore 19.00 ca., sulle seguenti stazioni non sarà possibile né prelevare né restituire biciclette:

- N. 001 Duomo

- N. 102 Arcivescovado

Sarà invece possibile la restituzione, ma verrà ridotta la presenza di bici, presso le seguenti stazioni:

- N. 099 Bertani

- N. 103 Pagano

- N. 012 Vetra

- N. 054 S.Eustorgio

- N. 097 Molino delle Armi

- N. 060 Edison

Ci scusiamo per gli eventuali disagi.

 


Lo staff BikeMi augura a tutti un BUON 2015!

2015

 

 

 

Torna su

sabato 20 dicembre 2014

BikeMi Christmas Card: abbonamento a 29 €, solo in edicola!

PROMOZIONE abbonamento annuale BikeMi a 29 € anziché 36 € con consegna tessera immediata.
Solo in edicola!

 

Acquista un abbonamento annuale BikeMi presso le edicole convenzionate del Comune di Milano al costo di 4 €, ritira subito la tessera, senza aspettare la spedizione.
Attivala sul sito BikeMi dal 20 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 al costo di 25 € (anziché 32 €) e utilizza da subito il servizio.

Per procedere con l’attivazione della card, accedi all’Area utenti del sito www.bikemi.it utilizzando i dati che ti vengono forniti direttamente dall’edicolante nel welcome pack, aggiornali e inserisci i dati della tua carta di credito. Riceverai un addebito di 25 € (anziché 32 €) e potrai iniziare immediatamente a pedalare con BikeMi.

Lo sconto è valido dal 20/12/2014 al 6/01/2015, non è cumulabile con altre convenzioni ed è riservato ai nuovi iscritti. Fino ad esaurimento scorte.

Per conoscere le edicole convenzionate clicca QUI.

Ma le promozioni non finiscono qui: al 30.000° iscritto, BikeMi regala un abbonamento per 10 anni al servizio.

Approfittane subito!

 

Promozione Natale

 

 

Ecco l'elenco delle edicole convenzionate:

 

Denominazione

Indirizzo

ALOISI MASSIMO

Via P. Custodi/Col di Lana

ARTE SACRA SAS di SCARSO CARMELO

Via Arcivescovado/Camposanto

ASINARO GIANLUCA

M.M. 1 Staz. Venezia 2

BACICCA VINCENZO

P.za Missori 10/12

BARONE PIERLUIGI

Pass. S. Margherita

BARONIO ALBINA

V.le Tunisia 25

BILOTTA NICOLA GERARDO

Via Marconi ang. Diaz

BLAS ORELLANA GRACIELA ISABEL

P.za Cadorna 14 (atrio Staz. FNM)

BLAS ORELLANA GRACIELA ISABEL

Via Carducci/S. Vittore

CANIGLIA ALBERTO ROSARIO

V.le Umbria 109

CIOFFI SIMONE PASQUALE

P.za Gramsci/Procaccini

CODICE ATLANTICO SRL

C.so Magenta 65

CORRIAS SRL

M.M. 1 Staz. Cairoli

CREPALDI STEFANO

P.za L. da Vinci/Ampère

CROCI MORANDI DAVIDE

P.za S. Nazaro in Brolo

DE LA ROSA TAPIA GIOVANNA ROSARIO

Via S.G.sul Muro/Puccini

DINAMICA + SRL

P.za S. Babila/Matteotti

EUROPRESS SRL

P.za Baiamonti/Farini

FLORIS DANIELE

Via Pascoli/Romagna

GRAPPOLI CARLO BENITO

P.le Loreto 7

LA TROTTOLA MILANO di MAZZAMURRO ERSENA LUISELLA

Via Duca d'Aosta/Vitruvio

L'EDICOLA DI PASQUINI LAURA DOMENICA

Largo V° Alpini

L'EDICOLERIA di OSTI GIORGIO

P.le Susa 15

OTHMAN RAAFAT

C.so San Gottardo/Tabacchi 2

MANSI ANTONIO

P.za s. Pietro in Gessate

MANZONI SIMONA LAURA

P.za S. Stefano

MATRIX SNC di Gatto Alessandro e Agosti Roberto Iva

P.le Baracca 10

ME.CRO. S.n.c.

V.le Coni Zugna/Solari

PELLEGRINI ANDREA

P.za Napoli

PONE LIDIA

Via M. Gioia/Pirelli

RAFFA GAETANO

Via Lecchi 20/Liguria 39

RIMOLDI STEFANO

Via Foppa/V.le Coni Zugna

ROMANENGHI ROBERTO

P.za Bibbiena

SANTORO LUIGI

Via Ripamonti 2

SCARONI ANDREA

Piazza Wagner/Buonarroti

STILE SNC

C.so Buenos Ayres 4

SUARDI MARCO

Via Scoglio di Quarto/C.so Manusardi 2

SUMA PAOLO

P.le Gorini 11

UNO PRG SAS di Pasquale Bux & C.

P.za Duomo Portici Meridionali

USAI MARCO

P.za Vesuvio fronte n. 15

VACCA ROSINA

M.M. 1 Staz. Lima

ALEST SAS

Via Bacchiglione 1/Lodi

DI NOIA BEATRICE

M.M. 2 Staz. Genova

FACCHETTI ANDREA

P.za Morbegno

GATTI ENRICO GIACOMO

Via M. delle Armi/Wittgens

GILARDI IVANO

V.le Montenero/Bergamo

MA.GU. DI GORI GUIDO

Int. Staz. F.S. Garibaldi 1

MILANOMEDIA srl di Mazzola Marco Davide

Via dei Giardini

MOLLA SERVICE SNC

P.za S. Maria del Suffragio

VALUETIME SNC

M.M. 1 Staz. Primaticcio

 Per conoscerne la dislocazione, accedi al seguente link:

https://mapsengine.google.com/map/viewermid=zLZM_FG_xgwQ.khHacdDFLgfI&authuser=0&hl=it

Torna su

mercoledì 3 dicembre 2014

6 anni in compagnia di BikeMi

DSC_0007  

Mercoledì 3 dicembre BikeMi festeggia 6 anni di attività, nei quali il servizio di trasporto pubblico a due ruote ha visto crescere significativamente il numero di stazioni e biciclette in circolazione, rivoluzionando così le abitudini di molti pendolari, cittadini milanesi e turisti.

Nel corso degli ultimi 12 mesi sono state molte le novità, collaborazioni e nuovi traguardi raggiunti.
Tra tutti, vogliamo ricordare in particolare:

 - le stazioni di biciclette hanno superato quota 200; sono attive precisamente 202 stazioni.
- il 16 settembre si è registrato il record assoluto di utilizzi: in un solo giorno le bici sono state prelevate 13.129 volte.
- l'aumento del 40,59% di utilizzi in fascia notturna, mentre era in vigore l'orario esteso del "BikeMi by night".
- l'introduzione del servizio di Road assistance, un meccanico che si occupa delle riparazioni urgenti su strada.
- la possibilità di acquistare l'abbonamento annuale al servizio presso le Edicole convenzionate.
- l'allestimento speciale di bandierine dei 28 Paesi dell'UE su biciclette e stazioni per la celebrazione del Semestre Europeo a Milano.
- la collaborazione con enti benefici, come quella organizzata con Unicef per l’evento "100% vacciniamoli tutti".

Ed è proprio in questi giorni che BikeMi ha fatto registrare un nuovo record. A partire dall’inizio del 2014, infatti, sono stati sottoscritti più di 50.000 abbonamenti tra settimanali e giornalieri, con un incremento di 19% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Un dato significativo, perchè sottolinea come il servizio di bike sharing sia diventato a tutti gli effetti un sistema alternativo di mobilità sostenibile che, come accade nelle maggiori città europee, viene scelto anche da utenti occasionali e turisti.

Ma le novità non finiscono qui. BikeMi è pronto per una nuova ed importante sfida, che interesserà il prossimo anno. Oltre alle grandi aspettative che riguarderanno Expo 2015, la città di Milano vedrà l'introduzione del primo sistema al mondo di integrazione tra bici tradizionali ed elettriche, unico per grandezza, complessità e innovazione. Almeno 70 stazioni e 1.000 bici elettriche collegheranno il centro città con i padiglioni del polo fieristico per tutta la durata dell’Esposizione Universale.

 

 

Torna su

mercoledì 26 novembre 2014

Conferenza Europea SUPERHUB - 26 novembre 2014 a ExpoGate

SHConference _Expo Gate

20 partner, 6 paesi europei, 4.000 cittadini coinvolti. Sono alcuni dei numeri di SUPERHUB, progetto europeo di ricerca e innovazione nel campo delle tecnologie smart applicate alla mobilità sostenibile.

I risultati del progetto saranno discussi mercoledì 26 novembre, dalle 10 alle 17, presso Expo Gate a Milano in occasione della Conferenza Europea di SUPERHUB,  dal titolo “Smart Mobility in Changing Cities”.

Sarà presentata la piattaforma digitale aperta, con le sue applicazioni, che SUPERHUB ha sviluppato in tre anni di attività di ricerca, per promuovere una mobilità integrata e sostenibile nelle città del futuro.
 
La piattaforma nasce con l'obiettivo di offrire a chi si sposta in città informazioni e consigli in tempo reale per scegliere le migliori opzioni di percorso e di mezzi di trasporto, elaborate in base alle preferenze individuali di viaggio, alle condizioni attuali del traffico e alle emissioni di CO2 prodotte da ogni spostamento.

Durante la Conferenza, saranno esposti i risultati della sperimentazione che ha coinvolto 1.800 cittadini nel test finale della App di SUPERHUB a Milano, Barcellona ed Helsinki.

Un focus speciale sarà dedicato alla discussione di Open Mobility Data Strategy e dei prossimi passi per la diffusione di SUPERHUB a Milano e in altre città italiane e d’Europa.

La Conferenza si inserisce nell'ambito della settimana I-STORIE, promossa da Expo Gate in collaborazione con il Premio Gaetano Marzotto, per raccontare gli innovatori che producono creatività applicata rinnovando settori centrali per l'economia italiana.

Per maggiori informazioni www.superhub-project.eu

 

 

Torna su

martedì 18 novembre 2014

18 novembre: Raccontare la ciclabilità, brevi ciclabili crescono in riva ai navigli

Insieme ai tecnici di Fiab Milano Ciclobby e ad altri esperti di urbanistica e progettazione vengono analizzate le caratteristiche di una neonata pista ciclabile in una zona cruciale per la mobilità dei milanesi.

Appuntamento martedì 18 novembre alle ore 18:30 davanti all’Osteria del Pallone in viale Gorizia angolo Alzaia Naviglio Grande da dove avrà inzio il racconto-sopralluogo.
 
Per ulteriori informazioni:
http://www.ciclobby.it/cms/7-notizie/441-raccontare-la-ciclabilita-brevi-ciclabili-crescono-in-riva-ai-navigli
 
 
L'evento su Facebook è qui:
https://www.facebook.com/events/561159240696484/

 

Fiab

 

 

Torna su

lunedì 3 novembre 2014

Dal 3 novembre BikeMi torna all’orario invernale

Night

 

Nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 novembre si è concluso il servizio notturno BikeMi di quest'anno.

Attivo fino alle 2 del mattino del 3/11, il Bike sharing by night è stato sospeso per la pausa invernale e riprenderà la prossima primavera.

L’orario di apertura di BikeMi torna quindi ad essere quello standard, con tutte le stazioni operative dalle 7 a mezzanotte, tutti i giorni, festivi inclusi.

Attivo dal 7 aprile al 2 novembre, anche quest’anno il servizio notturno non ha deluso le aspettative.

Il confronto tra i dati del 2013 e del 2014 conferma un incremento medio totale di + 24,36 %. I mesi che hanno avuto maggiori utilizzi sono stati ottobre (con un incremento di + 58,66 % rispetto all’anno scorso) e aprile (+ 53,83%) che hanno goduto di belle giornate di sole, a dispetto invece di luglio (+ 2,34 %) e di maggio (+ 5 %) che, nonostante le condizioni atmosferiche avverse, hanno comunque registrato una crescita.

Una curiosità legata ai primi due giorni di novembre è che quest’anno hanno avuto un incremento di + 271, 77 %, complice il clima temperato di questo tiepido inizio d’autunno.

Anche le nottate su BikeMi che hanno registrato maggiori utilizzi sono aumentate in media di + 40,59 % rispetto a quelle del 2013.

I dati e gli incrementi percentuale, tutti con il segno positivo, confermano la volontà dei milanesi di spostarsi sempre più spesso sulle due ruote gialle, anche al di fuori delle fasce orarie classiche del pendolarismo, e la loro predisposizione a una mobilità sempre più condivisa ed ecosostenibile.

 

Torna su

giovedì 16 ottobre 2014

Milano 16-17 ottobre: vertice Europa-Asia

Da giovedì 16 a venerdì 17 ottobre Milano ospita 50 fra Capi di Stato e di Governo per il vertice ASEM - Asia Europe Meeting. 

Per motivi di sicurezza, alcune aree della città subiscono modifiche viabilistiche.

Le aree interessate sono, in particolare, quelle del centro cittadino, di Fiera Milano City e delle direttrici di ingresso dagli aeroporti di Linate e Malpensa.
Alcune vie sono temporaneamente chiuse al traffico, con l’indicazione di percorsi alternativi. 

Informiamo quindi gli utenti BikeMi che, a causa dei blocchi e dei cambiamenti alla viabilità della città, il servizio di distribuzione bici potrebbe subire dei disservizi.

Ci scusiamo per gli eventuali disagi.

 

asem

 

Torna su

mercoledì 1 ottobre 2014

“Smart Mobility in Smart Cities: forum sulle nuove soluzioni per il trasporto pubblico a Milano e dintorni”

Mercoledì 1 ottobre, ore 9.30 - 13.30, Sala Lauree, Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali, Università degli Studi di Milano, via Conservatorio 7, ingresso libero.

Intervengono l’assessore ai trasporti del Comune di Milano Dott. Maran, rappresentanti di Clear Channel, Uber, Car2Go, BikeMi, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, dell’Università della Valle d’Aosta e dell’Università degli Studi di Milano.

 

L’appuntamento con la mobilità condivisa, che ha visto recentemente il lancio e la crescita di nuovi sistemi di trasporto pubblico, si terrà presso l'Università degli Studi di Milano, mercoledì 1 ottobre, presso la Sala Lauree della Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali in via Conservatorio 7.

"Smart Mobility in Smart Cities" è il titolo del workshop - promosso dal Dipartimento di Economia, Management e Metodi Quantitativi  - che riunisce alcuni attori della nuova mobilità alternativa nella metropoli milanese ed esperti di economia dei trasporti dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, dell’Università della Valle d'Aosta e dell’Università degli Studi di Milano. 

"Smart Mobility in Smart Cities" affronta diversi temi sulla mobilità, promuovendo un dialogo tra le maggiori realtà presenti sul territorio con il proposito di raccogliere e sviluppare le competenze nate dalla sfida di un autentico rinnovamento dell’intero impianto del trasporto pubblico e dei modi di spostarsi in città.

Gli interventi propongono una sintesi tra strategie di business, percorsi di sviluppo e risposte alle necessità degli utenti. Durante la mattinata saranno presentati i dati del sondaggio ufficiale “BikeMi” sulla soddisfazione da parte degli utenti, realizzato tra maggio e giugno 2014 in collaborazione con l'Università degli Studi di Milano.

 

Clicca sull'immagine per scaricare il programma completo

Smartmobility

 

 

Torna su

martedì 23 settembre 2014

FIAB: “Raccontare la mobilità ciclistica”

A margine della European Mobility Week, che volge al termine, FIAB organizza un nuovo incontro pubblico della serie: "Raccontare la ciclabilità".

Tecnici ed esperti di mobilità, amministratori e cittadini si incontrano sui luoghi per discutere delle realizzazioni milanesi, di buone pratiche e di teoria. E' il secondo appuntamento, dopo quello di giugno dedicato a viale Tunisia.


In questa occasione, che si terrà la sera di martedì 23 settembre, si parlerà di moderazione del traffico.


Come nella precedente occasione, l'incontro inizierà con un sopralluogo su un esempio di realizzazione, e poi proseguirà con il dibattito in sede.


Di seguito l'invito con i dettagli (presente anche sul sito www.ciclobby.it).

Invito FIAB

Torna su

sabato 9 agosto 2014

Promozione BikeMi: Aperto per ferie dal 9 al 31 agosto

Chiuso _per _ferie -2014

 

Agosto in città? BikeMi non chiude mai, anzi rilancia con una promozione estiva.

Da sabato 9 a domenica 31 agosto inclusi, sarà attiva un’imperdibile promozione: il prezzo dell’abbonamento annuale al servizio di bike sharing milanese costerà 26 euro (anziché 36 euro).

Scegli BikeMi per muoverti in città in modo ecologico, non solo durante questa estate, ma per tutto l’anno, ad un costo ancora più conveniente.

Per abbonarsi basta accedere alla sezione “Abbonati!” di questo sito web (ottimizzato anche per mobile) ed inserire tutti i dati richiesti, oppure recarsi presso uno degli ATM Point.

La promozione non è cumulabile con altre convenzioni in corso.

 

 

Torna su

martedì 29 luglio 2014

BikeMi. Martedì 29 luglio l'assessore Maran inaugura la 200a stazione

Milano, 27 luglio 2014. Sarà attivata martedì 29 luglio la 200a stazione del bike sharing
milanese. L'appuntamento è alle ore 12 in via Pacini, di fronte al civico 2 (raggiungibile con
la linea M2, fermate Piola o Lambrate Fs), con l'assessore alla Mobilità e Ambiente
Pierfrancesco Maran e il CEO di Clear Channel Italia Paolo Dosi.
Per loccasione saranno presentati i dati di abbonamenti e utilizzi dei primi sei mesi del
2014 e i nuovi servizi BikeMi in partenza.


Nel frattempo, la Giunta ha approvato la presa d'atto del Protocollo d'intesa sottoscritto il 17
luglio tra il Comune di Milano e il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del
Mare per la realizzazione del progetto BikeMi 3 Electricity in vista di Expo 2015.
Grazie al contributo ministeriale di oltre 4 milioni di euro, Milano sarà la prima nel mondo
ad avere un grande sistema di bike sharing integrato, grazie allampliamento dell'attuale
sistema BikeMi (199 stazioni con oltre 3.500 biciclette) con la realizzazione di altre 80
stazioni di sosta e l'acquisto di 1.000 bici a pedalata assistita a batteria (con autonomia di 50
chilometri garantiti e un livello di tutela che non sgancia la bici sotto il 20% di ricarica).
Le 80 nuove stazioni, ognuna con in media 30 stalli, saranno autoportanti con base in
acciaio e non necessiteranno di nessuno scavo per l'installazione, ma solo di allaccio
elettrico.

Torna su

giovedì 17 luglio 2014

BikeMi fa 199!

A partire dalle ore 7.00 di giovedì 17 luglio BikeMi può contare su due nuove stazioni.

Si tratta della n° 144 Brescia, di tipologia monofacciale, e della n° 157 Roncaglia-Washington, bifacciale.

Dotate entrambe di 36 stalli ciascuna, queste attivazioni portano a 199 il numero di postazioni attive in città, in attesa di raggiungere il traguardo a cifra tonda di 200.

Torna su

giovedì 10 luglio 2014

BikeMi con CBM Italia Onlus per LUCI IN BICI contro la cecità infantile

luciinbici1

A Milano, giovedì 10 luglio, alle ore 20, CBM Italia Onlus - insieme al Comune di Milano - promuove l’evento LUCI IN BICI, la manifestazione notturna in bicicletta che illumina le vie del centro storico per diffondere un messaggio universale: insieme possiamo portare la luce nella vita di migliaia di bambini ciechi in Africa.

Quest’anno il percorso di LUCI IN BICI partirà dal Planetario dei Giardini Pubblici Montanelli, con ritrovo alle ore 20.00 e culminerà alle ore 22 in Piazza Castello con concerto finale dei Têtes de Bois che, approdati per la prima volta a Milano, si esibiranno su un eco palco alimentato da 128 biciclette scelte tra quelle dei partecipanti a LUCI IN BICI.

BikeMi invita tutti i suoi utenti ad aderire a questa nobile iniziativa, unendosi al corteo che sfilerà per la città di Milano, illuminandola di colori e di solidarietà.

luciinbici2Chiunque partecipa a LUCI IN BICI, infatti, sostiene il lavoro degli operatori di CBM in Africa per ridare la vista ai bambini ciechi. Sono migliaia le persone che vivono in zone rurali lontane dai centri urbani e quindi non possono essere curate negli ospedali e nei presidi sanitari. Con un mezzo semplice come la bicicletta, gli operatori CBM possono arrivare nei villaggi che non possono raggiungere con gli altri mezzi di trasporto per individuare i bambini ciechi e portatori di handicap, che senza di loro sarebbero destinati alla disabilità.

Dopo la pedalata, una giuria d’eccezione, che seguirà i partecipanti durante il percorso, decreterà il vincitore dello “Special Light Contest”: chi si distinguerà per la bici illuminata in modo più originale, infatti, si aggiudicherà una bicicletta donata da Cicli Lombardo, partner dell’evento.

Durante il concerto dei Têtes de Bois saranno resi noti in diretta i risultati raggiunti grazie alla raccolta fondi dei partecipanti per ridare la vista ai bambini in Africa.

PER ISCRIZIONI A LUCI IN BICI: www.luciinbici.org

Torna su

sabato 14 giugno 2014

14 giugno, BikeMi aperto fino alle 3 di notte per sostenere gli azzurri

 Mondiali2014

Vi ricordiamo che sabato 14 giugno, in occasione della prima partita dell’Italia ai Mondiali, il servizio di bike sharing sarà attivo fino alle 3 di notte.
Il match con l’Inghilterra si terrà infatti a mezzanotte e il Comune di Milano e BikeMi hanno voluto applicare questo orario speciale (un'ora in più rispetto al normale servizio notturno) per consentire a tutti coloro che guarderanno la partita fuori casa di tornare poi in bicicletta una volta terminata.

Torna su

giovedì 12 giugno 2014

Chiusura temporanea stazione n° 84 Cadorna 2

 

Divieto-bici-rosso.png

Vi informiamo che, a partire da domani, giovedì 12 giugno, la stazione n° 84 Cadorna 2 verrà temporaneamente chiusa a causa di lavori nella zona interessata. I lavori si protrarranno per 3 giorni.

Ci scusiamo per gli eventuali disagi.

Torna su

martedì 10 giugno 2014

10 e 11 giugno - Clear Channel partecipa al Citytech di Roma

logo-citytech.png

 

Martedì 10 e mercoledì 11 giugno all’Aranciera di San Semenzaio, Roma ospita Citytech, il più importante appuntamento in Italia per chi si occupa di mobilità e trasporto pubblico, con l’obiettivo di analizzare le caratteristiche del nuovo paradigma della mobilità per le città del terzo millennio.

Clear Channel Italia, Media company specializzata in Comunicazione Esterna e gestore esclusivo dei sistemi di Bike sharing di Milano e di Verona, prende parte ai lavori di Citytech in qualità di sponsor tecnico. La partecipazione a un evento di questo tipo non fa che confermare l’impegno di Clear Channel nel trovare soluzioni innovative, perfettamente integrate nel contesto urbano e utili alla cittadinanza.

Nei due giorni che Citytech dedica all’innovazione nella mobilità, Clear Channel presenta il suo esclusivo sistema di Bike sharing con un’installazione presso l’area espositiva esterna dove è possibile toccare con mano la stazione e le bici dei servizi BikeMi e Verona Bike.

I lavori di Citytech si aprono martedì 10 alle 9,30 con la Sessione Istituzionale di inaugurazione e la presentazione del Libro Bianco sulla Mobilità e i Trasporti in Italia da parte dell’Osservatorio sulla Mobilità e i Trasporti di Eurispes.

Mercoledì 11 giugno alle 9,30 Clear Channel interviene al workshop “Storie di successo: bike/car sharing, mobilità elettrica, TPL, pedonalità, ciclabilità, ITS” presentando l’esperienza di successo del suo servizio di mobilità alternativa su due ruote.

Citytech è promosso da Roma Capitale, Commissione Europea Rappresentanza in Italia e Gruppo Ferrovie dello Stato, in collaborazione con Eurispes, ha il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, della Commissione Europea Rappresentanza in Italia e della Regione Lazio. Citytech ha ottenuto l’Adesione del Presidente della Repubblica e il conferimento della Medaglia Presidenziale, per l’alto valore scientifico dell’iniziativa.

Per ulteriori informazioni www.citytech.eu

 

In anteprima le foto dell'installazione Clear Channel a Citytech Roma 2014

citytech1

citytech2

 citytech4citytech5citytech6citytech7citytech3

Torna su

venerdì 6 giugno 2014

6 giugno, abbonamenti annuali scontati e nuova stazione BikeMi per sostenere il “Green Office Day”

Greenofficeday

Il Green Office Day, che si svolge venerdì 6 giugno, è un’iniziativa organizzata dal 2009 da un gruppo di volontari e patrocinata dal Comune di Milano, che mira a sensibilizzare tutti i cittadini sull’importanza di adottare comportamenti sostenibili. Quest’anno lo slogan è “Muoviti Green” e promuove l’uso di mezzi di trasporto e abitudini di movimento e “trasferimento” che abbiano il minor impatto ambientale possibile. Anche quando percorriamo il tragitto casa–lavoro possiamo fare qualcosa per limitare i consumi e l’inquinamento.

  

Per sostenere questa iniziativa, nella giornata di venerdì 6 giugno sarà possibile acquistare l’abbonamento annuale BikeMi al prezzo scontato di 25,00 euro (anziché 36,00).

La promozione non è cumulabile con altre convenzioni ed è riservata ai nuovi iscritti.

 

Non è tutto. Lo stesso giorno il numero di stazioni di biciclette condivise salirà a quota 197, grazie all’attivazione della nuova stazione nr 165 Savona-Tolstoj, di tipologia monofacciale e dotata di 36 stalli.

 

 

Torna su

domenica 1 giugno 2014

Chiusura temporanea stazioni nr 01 Duomo e nr 102 Arcivescovado

Divieto-bici-rosso.png

Vi informiamo che, in occasione del concerto di Radio Italia, il servizio presso le stazioni BikeMi nr 01 Duomo e nr 102 Arcivescovado, sarà temporaneamente sospeso dalle 14.00 del 1° giugno alle 7.00 del 2 giugno.

Scusandoci per gli eventuali disagi, ricordiamo che nelle vicinanze possono essere utilizzate le seguenti stazioni BikeMi:

64 Diaz

10 Missori

49 Meda

50 Beccaria

Torna su

sabato 24 maggio 2014

Sabato 24 maggio: Miniduathlon per promuovere lo sport tra le abitudini dei più piccoli

Logo Simpef

All’Idroscalo di Milano, sabato 24 maggio dalle 15.00, il “1° Trofeo Francesco Frisone 2014”, la gara di miniduathlon promossa da SiMPeF, Sindacato medici pediatri di famiglia, e dal CUS Pro Patria Milano Triathlon, sotto l’egida delle Federazione Italiana Triathlon, e con la collaborazione di Clear Channel, società che gestisce BikeMi, il servizio di bike sharing della città di Milano, in occasione dei campionati studenteschi sportivi organizzati dal CONI - Il 40% degli adolescenti in Italia non pratica attività sportiva o fa sport per meno di 2 ore alla settimana - I pediatri di famiglia della SiMPeF promuovono l’idea “fare movimento insieme, genitori e figli”


Milano, 20 maggio 2014 - Pediatri di famiglia, genitori e bambini, tutti insieme gareggeranno, tra corsa e bicicletta, in favore della pratica dello sport e per promuovere una vita meno sedentaria che purtroppo sta caratterizzando le abitudini dei più giovani oltre che di molti adulti. È questo lo scopo del “ 1° Trofeo Francesco Frisone 2014”, la gara di miniduathlon promossa da SiMPeF, il Sindacato medici pediatri di famiglia, e dal CUS Pro Patria Milano Triathlon, sotto l’egida della Federazione Italiana Triathlon, e con la collaborazione di Clear Channel, società che gestisce BikeMi, il servizio di bike sharing della città di Milano - che ha messo a disposizione le biciclette  -, che si terrà sabato 24 maggio in occasione dei campionati studenteschi sportivi organizzati dal CONI.


“I ragazzi di oggi fanno poca attività fisica e non amano particolarmente lo sport. Il tasso di sedentarietà fra i più giovani è piuttosto preoccupante” afferma Rinaldo Missaglia, Presidente SiMPeF, che in Lombardia rappresenta oltre 900 pediatri di famiglia. Lo dimostrano i risultati di un’indagine dell’Osservatorio Sip, Società italiana di pediatria, dalla quale è emerso che quasi il 40% degli adolescenti del nostro Paese non pratica alcuna attività sportiva (a parte quella prevista a scuola) o fa sport per meno di 2 ore alla settimana. Pare che l’attività più amata dai quattordicenni sia proprio quella di stare davanti allo schermo: da 3 a 4 ore al giorno sono dedicate a tv, computer o telefonino.
“Aiutare i più giovani ad ‘abbandonare il divano’ per il bene della propria salute non è una missione facile” continua Missaglia. “La nostra esperienza come pediatri di famiglia ci ha fatto capire che se uno sport è condiviso in famiglia, le possibilità di portarlo avanti con costanza aumentano; questo perché il più piccolo interpreta l’attività fisica non più come qualcosa legato ad allenamenti noiosi o ad un agonismo esasperato e, per questo, spesso frustrante, ma come una cosa piacevole e divertente, un gioco da fare in compagnia delle persone che si stimano di più. Per questo vogliamo lanciare l’idea: ‘fare movimento insieme, genitori e figli’. Il ‘ 1° Trofeo Francesco Frisone 2014’ che si terrà sabato a Milano a partire dalle 15.00 fa parte di questa iniziativa”.


Alla manifestazione hanno dato la propria adesione oltre 150 concorrenti che gareggeranno distribuiti in 16 squadre composte da un pediatra di famiglia, i suoi piccoli pazienti e i loro genitori. La gara di miniduathlon, il cui risultato sarà sancito da regolare cronometraggio ufficiale, consiste in una corsa di 400 metri, biciletta per 1 kilometro, e di nuovo una corsa di 200 metri. “Questa sequenza strutturata di corsa e bicicletta, rende il duathlon, miniduathlon in questo caso che vede protagonisti i nostri piccoli assistiti, uno sport equilibrato e adatto a tutti, ideale per incentivare grandi e piccini a riscoprire il piacere di essere attivi per il bene della propria salute e che, essendo facilmente praticabile, è di facile accostamento alle buone, ma purtroppo oramai desuete pratiche dei quotidiani giochi nei ‘cortili’ o negli oratori” spiega Missaglia.


I benefici sulla salute fisica e psichica del “muoversi” almeno per mezzora continuativa al giorno sono molti: oltre a combattere l’insorgere di alcuni disturbi legati alla scarsa attività fisica come diabete di tipo 2, malattie cardiocircolatorie (infarto, miocardico, ictus, insufficienza cardiaca), tumori, è dimostrato che praticare sport innesca, negli adolescenti, una catena di abitudini positive. Chi si muove regolarmente mangia meglio, non segue diete troppo restrittive, non fuma,  non fa uso di sostanze nocive, utilizza al meglio le prescrizioni terapeutiche, migliora la propria autostima e, da ultimo, ha anche un rendimento scolastico migliore.
“Presunzione dei pediatri di famiglia è che attraverso questa iniziativa di sollecito all’attività motoria dei propri piccoli assistiti si possa favorire anche il ritorno alle buone pratiche dei rispettivi genitori” conclude Missaglia.

 


Ufficio Stampa SiMPeF

Torna su

lunedì 19 maggio 2014

Chiusura temporanea stazione 154 Ascanio Sforza-Pavia

 Divieto-bici-rosso.png

 

Vi informiamo che, a partire da lunedì 19 maggio, la stazione n° 154 Ascanio Sforza-Pavia verrà temporaneamente chiusa per lavori di ristrutturazione del condominio adiacente.
 
I lavori si protrarranno fino a venerdì 23 maggio compreso. La stazione sarà riattivata sabato 24 maggio.
 
Ci scusiamo per gli eventuali disagi.

Torna su

mercoledì 14 maggio 2014

14-16 maggio 2014: BikeMi partner della Giornata Nazionale della Previdenza

GNP LavoroGiornataPrevidenza2014

Grazie all’accordo tra Itinerari Previdenziali e Clear Channel, società che gestisce il servizio, anche quest’anno BikeMi partecipa alla Giornata Nazionale della Previdenza, confermando il suo impegno a favore di iniziative di informazione e sensibilizzazione su temi quali la salute, il lavoro e la previdenza sociale, con particolare attenzione per i giovani.

Giunta alla sua quarta edizione, la Giornata Nazionale della Previdenza (GNP) si terrà a Milano, in Piazza Affari, presso la sede della Borsa Italiana, nelle giornate di mercoledì 14, giovedì 15 e venerdì 16 maggio 2014.

L’evento sarà come sempre gratuito e aperto a tutti, dedicato ai giovani che stanno entrando nel mondo del lavoro, ai lavoratori (dipendenti, professionisti e autonomi) e a chi, sentendo parlare di “risparmio previdenziale”, “assistenza sanitaria integrativa” o “nuove forme di lavoro”, si sente impreparato e vuole saperne di più.

Nei giorni che precedono l’inizio degli eventi, BikeMi distribuirà materiale informativo nei cestini delle bici del Bike sharing di Milano e consegnerà a Itinerari Previdenziali degli abbonamenti omaggio per lo staff, diventando così, insieme a Clear Channel, partner tecnico della Giornata.

Tra più di 80 stand e un palinsesto di oltre 30 appuntamenti, alla GNP2014 sarà anche possibile trovare depliant informativi su BikeMi e sui sistemi di Bike sharing che Clear Channel gestisce nel mondo.

 

Per saperne di più

www.giornatanazionaledellaprevidenza.it

www.bikemi.it

www.clearchannel.it

 

Torna su

domenica 11 maggio 2014

11 maggio Cyclopride Day, BikeMi giornaliero gratuito e sconto sull'annuale

Cittaexpo

Milano, 6 maggio 2014 – Il 10 e l’11 maggio saranno due grandi giornate di festa per piazza Castello, grazie ai tanti eventi che animeranno l’isola pedonale: dall’inaugurazione dell’Expo Gate fino al Cyclopride Day, la pedalata di 16 chilometri per grandi e piccini, con intrattenimenti, spettacoli, laboratori e giochi per bambini.
“Abbiamo voluto far coincidere l’inaugurazione di piazza Castello con queste due giornate perché parlano del futuro della nostra città e della qualità della vita di tutti: sabato attraverso il cibo e domenica con un inno alla mobilità sostenibile”, hanno dichiarato gli assessori al Tempo libero, Benessere e Qualità della Vita e alla Mobilità e Ambiente. Vi invitiamo a partecipare numerosi alle iniziative di sabato e al Cyclopride domenica, per pedalare liberamente anche con i vostri bambini nel cuore della città.


Sabato 10 sarà inaugurato l’Expo Gate: progettato da Alessandro Scandurra, sarà un luogo di confronto, condivisione e coinvolgimento sul tema di Expo 2015 e ospiterà per un anno e mezzo un palinsesto ricco di eventi. I due padiglioni e la piazza verranno inaugurati con una festa per la città: dopo la parata che prenderà avvio in piazza San Babila, in via Beltrami ci saranno videoproiezioni, uno ‘street food stellato’ (Berton, Cracco, Oldani) e un dj set e live show musicale (Alex Farolfi e dj Shorty di Radio Deejay, Nanni Svampa, Selton).
Durante tutto sabato, inoltre, avrà luogo l’ultima giornata dedicata ai bimbi dal Gruppo LEGO, che terrà aperti i suoi 200 metri quadrati di tavoli, giochi e piscine di mattoncini DUPLO un’ora in più la sera (dalle 10 alle 22). Sarà anche l’ultima giornata per ammirare le installazioni di design portate in piazza Castello dopo essere state esposte al Fuorisalone (alberi e sedute di Esterni con piante offerte dal vivaio del Comune, aiuole sinergiche e una cupola salice a cura di Milano Makers e sedute proposte da Slide).


Domenica 11 sarà invece dedicata al secondo Cyclopride Day italiano, in contemporanea con la città di Palermo. Una pedalata adatta a ogni gamba che percorrerà Milano lungo un percorso di 16 chilometri, con partenza da piazza Castello alle ore 11, per affermare una mobilità più dolce e sostenibile.
Oltre alla partenza del Cyclopride, piazza Castello per l’occasione ospiterà anche alle ore 12 la partenza di Bimbinbici, la pedalata organizzata da Fiab Cyclobby per i più piccoli, laboratori per i bambini, dalle 14 i concerti degli Ottoni della banda dell’Oltrepò Mantovano e dell’Orchestra laVerdi, oltre a un villaggio pieno di intrattenimenti e di giochi.


Per chi non dispone di una bici propria, BikeMi, grazie all’accordo tra il Comune di Milano, Atm e Clear Channel, metterà a disposizione gratuitamente le bici del bike sharing: basterà sottoscrivere un abbonamento giornaliero nella giornata di domenica 11 maggio (la transazione sulla carta di credito utilizzata sarà pari a zero quindi non verrà effettuato alcun addebito). In più, sarà attiva una promozione per chi, sempre domenica 11, sottoscriverà un abbonamento annuale: 25 euro anziché 36 euro.


Sia sabato che domenica, infine, si potranno anche visitare la mostra dedicata a Luca Beltrami che ripercorre i diversi aspetti della carriera e della vita del grande architetto all’interno del Castello Sforzesco (www.comune.milano.it/museiemostre) e il Villaggio Svizzera in piazza del Cannone, dove nell’ambito di Expo in Città verrà presentata l’eccellenza dei Cantoni, attraverso incontri, convegni, stand culinari e mostre.

 

Comunicato Stampa Comune di Milano

 

Torna su

Domenica 11 maggio 2014 - La 15a edizione di “Bimbimbici” nella Giornata Nazionale della Bicicletta

Giornatabicicletta 2014

Oltre 200 città italiane aderiscono all’iniziativa di FIAB per promuovere la mobilità sostenibile tra  giovani e giovanissimi.

ln occasione della GIORNATA NAZIONALE DELLA BICICLETTA, indetta dal Ministero dell’Ambiente nella seconda domenica di maggio per sensibilizzare e promuovere iniziative a favore di una mobilità ecologica e sostenibile, torna la manifestazione Bimbimbici promossa da FIAB  - Federazione Italiana Amici della Bicicletta e giunta alla sua 15^ edizione.

Saranno oltre 200 in tutta Italia le città aderenti a Bimbimbici che, tra sabato 10 e domenica 11 maggio, vedrà oltre 70.000 persone tra bambini, ragazzi e famiglie impegnati in una pedalata in sicurezza lungo i percorsi urbani. Bimbimbici è, di fatto, un’occasione divertente per trascorrere una giornata in famiglia e per condividere l’esperienza di muoversi in bicicletta nella propria città, scoprendo tutti i vantaggi per la salute e l’ambiente. Bimbimbici è anche il momento conclusivo del percorso didattico sui temi della mobilità ciclistica portato avanti da FIAB nelle scuole ( www.fiab-scuola.org ) e del concorso nazionale che quest’anno era dedicato ai “benefici per la salute nell’utilizzo regolare della bici”: oltre 2.000 alunni delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado hanno partecipato al concorso realizzando disegni e componimenti poetici e musicali sul tema "Più sani e più felici in bici". Promuovere la mobilità sostenibile e incentivare l'uso della bicicletta tra i più giovani, in particolare per gli spostamenti quotidiani anche casa-scuola, sono i principali obiettivi di Bimbimbici che, parallelamente, intende porre all'attenzione della collettività e delle istituzioni la necessità di creare zone accessibili per una maggiore vivibilità - e bellezza - dei centri urbani e per città sempre più sicure e a misura di ciclista, specie se si tratta di bambini.

A Milano domenica 11 maggio nella Giornata Nazionale della Bicicletta, pedalerà fianco a fianco con i bambini la madrina nazionale di Bimbimbici, Filippa Lagerbäck. L’appuntamento è in piazza Castello alle 11.15: si parte a mezzogiorno e si pedala lungo un percorso nel cuore della città (per info Fiab Ciclobby: www.ciclobby.it ).

A dare il patrocinio a Bimbimbici, tra gli altri, anche Confindustria-ANCMA, da sempre convinta che “la bici sia oggi una delle più importanti soluzioni per la mobilità sostenibile”. I dati 2013, presentati lo scorso 15 aprile, parlano di un attivo della bilancia commerciale del settore per 165 milioni di euro, con un interessante focus sul binomio bimbo/bici, un segmento decisamente importante e strategico per il comparto. Secondo ANCMA, infatti, l’Italia rimane il principale produttore europeo di biciclette soprattutto per i mezzi da ragazzo fino a 20 pollici: su un totale di 2.700.000 biciclette prodotte nel 2013, 1.100.00 sono nel segmento bimbo. Considerando il dato in un panorama più ampio, si può affermare che un terzo di tutte le biciclette da bambino presenti in Europa sono italiane.

 

Per maggiori informazioni:
www.bimbimbici.it
www.minambiente.it/pagina/giornata-nazionale-della-bicicletta

Bimbimbici 2014

 

 

Torna su

mercoledì 16 aprile 2014

Vinci la pigrizia con un hashtag: ALT Onlus apre la sfida con #ALTpigrizia

GNLT - PROGRAMMA GENERALE

Mercoledì 16 aprile 2014 sarà la 3° Giornata per la Lotta alla Trombosi e ALT Onlus ha preparato una serie di momenti di fortissimo appeal che coinvolgeranno le persone a vincere la pigrizia e ad avere un atteggiamento di benessere verso di loro.

Un autoscatto, 140 caratteri ed un # per sfidare la pigrizia. ALT, Associazione per la Lotta alla Trombosi e alle malattie cardiovascolari, invita ad immortalarsi in uno scatto selfie per dire  “basta pigrizia”.

Dalla vita sui social a quella offline, la sfida di ALT sarà firmata #ALTpigrizia! Il coinvolgimento sarà sulla rete e, più precisamente, sui social Instagram, Twitter e Facebook con la selfie quotidiana dove le persone spiegano in 140 caratteri come hanno detto alt alla pigrizia e, per non farsi mancare nulla, il 12 aprile alle 16:00 a Milano, un’esperienza davvero unica con il flashmob #ALTpigrizia MP3 Experiment, che porterà le persone, grazie alla voce guida del file MP3, ad esprimersi in modo naturale facendo attività fisiche o gesti di controllo del corpo protesi verso il benessere e la gioia di vivere.

Dire alt alla pigrizia non è semplice e ALT - Associazione per la Lotta alla Trombosi e alle Malattie cardiovascolari - ha deciso di rendere protagoniste le persone coinvolgendole, ogni giorno, a ricordarsi l’importanza di combatterla. Obiettivo della campagna #altpigrizia è di spingere giovani e meno giovani a riconoscere e sconfiggere i nemici della salute, la squadra di complici che causa malattie cardiovascolari da trombosi e che ha come caposquadra proprio la pigrizia!

La bicicletta è senza dubbio un mezzo ideale per conciliare praticità e lotta alla pigrizia. BikeMi desidera pertanto partecipare a questa importante iniziativa e nei prossimi giorni distribuirà presso  le stazioni di biciclette le cartoline informative di ALT, con le istruzioni su come partecipare a questa campagna.

 

E tu? Come dici ALT alla pigrizia?

Mostralo pubblicando tutti i giorni i tuoi scatti selfie su Instagram, Twitter e Facebook inserendo l’hashtag #ALTpigrizia! Le tue foto saranno pubblicate direttamente sul sito www.altpigrizia.org

 

 

Torna su

martedì 8 aprile 2014

Salone del Mobile - BikeMi si prepara con servizio notturno e 2 stazioni mobili

 

Salonedelmobile

L'immancabile appuntamento con il Salone del Mobile apre i battenti per l'edizione 2014, pronto ad accogliere gli attesi 300.000 visitatori dal 8 al 13 aprile a Fiera Milano, Rho.

Numerose le iniziative di potenziamento dei trasporti pubblici, e BikeMi non poteva essere da meno.
Il servizio di bike sharing sarà infatti attivo tutti i giorni fino alle ore 2 di notte e non solo, nelle giornate di venerdì 11 e sabato 12 aprile le stazioni BikeMi saranno eccezionalmente attive 24 ore su 24.

Per agevolare gli spostamenti saranno inoltre installate due stazioni temporanee, in Piazza delle Milizie e in Via Stendhal.

 

 

Torna su

Superbag Line + BikeMi - Nava Design favorisce la mobilità urbana

PER LA DESIGN WEEK NAVA FAVORISCE LA MOBILITÀ URBANA CON LA SUPERBAG LINE, OFFRENDO UNA SETTIMANA DI BIKE SHARING.


Nava Design, per la design week 2014, presenterà al pubblico la SUPERBAG, una linea innovativa per materiali, design e tecnologia costruttiva, pensata per tutti i biker urbani. Grazie ai materiali 100% waterproof, alla leggerezza e alla resistenza all’uso, la Superbag è perfetta per chi utilizza le due ruote per muoversi comodamente in città. Per questo la linea, disegnata dal giovane Michel Charlot - considerato da Philip Stark uno dei designer più promettenti al mondo - è destinata a diventare una vera e propria icona della mobilità urbana.

In sinergia con i valori della Superbag, Nava offrirà dall’8 al 13 Aprile – grazie alla collaborazione con BikeMI – una settimana di bike sharing a tutti coloro che acquistano un prodotto della linea. Lo scopo è quello di favorire la mobilità dei cittadini durante una delle settimane più trafficate dell’anno.

La distribuzione di questa linea sarà trasversale e si potrà trovare nei migliori concept store di Milano.

«Abbiamo scelto questi spazi perché per noi rappresentano un nuovo concetto di consumo e consumatore. Concepiamo l’acquisto come un’esperienza trasversale, in cui il nostro cliente si orienta attraverso scelte mai casuali e vissute sempre come espressione di sé, dall’acquisto di un libro fino a quello di una borsa.» commenta così l’operazione l’a.d. Marco Nava. 

 SUPERBAG+BIKE ME_SITO WEB

 

La mobilità urbana è il principio fondante delle collezioni Nava Design. L’ufficio ricerca e sviluppo dell’azienda milanese concentra la sua attenzione nel progettare e ideare oggetti e accessori volti ad aiutare quei consumatori impegnati in uno stile di vita sempre più sostenibile. 

 

Comunicato Nava Design

 

Torna su

GREEN ISLAND 2014 vi aspetta dall'08 al 13 aprile

Greenisland14

LANDSCAPING. DUTCH DESIGN FOR A NEW CITY GARDEN

 

Il progetto GREEN ISLAND nasce dalla necessità di riportare il cittadino a una dimensione di maggiore armonia tra lo spazio architettonico e lo spazio naturalistico; vuole essere un momento di riflessione e di capacità progettuale su temi urgenti quali sostenibilità, verde urbano, paesaggio.

In questa dodicesima edizione Claudia Zanfi, ideatrice del progetto GREEEN ISLAND e fondatrice del gruppo Atelier del Paesaggio, ha invitato botanici, designer, paesaggisti, tra cui il noto autore della High Line di NYC Piet Oudolf, a realizzare un nuovo concetto di giardino urbano.

GREEN ISLAND 2014 LANDSCAPING. Dutch Design for a new city garden, propone un programma molto articolato che sarà realizzato dall’8 al 13 Aprile 2014, in concomitanza con la settimana del design. Partirà dall’Isola/Porta Garibaldi, quartiere storico, che ora occupa un posto centrale nella nuova trasformazione urbana, per poi espandersi alla conquista di tutta la città attraverso un percorso tutt’altro che casuale.
Per rimarcare che il verde è l’indiscusso protagonista del progetto, lo sviluppo del tracciato avviene su una ipotetica “green line” che segue il percorso della linea 2 (verde) della metropolitana di Milano, da Porta Garibaldi a Porta Genova al centro storico della città con la fermata Sant’Ambrogio.

 

Un programma ricco di interventi diretti sul territorio, mostre, esposizioni e bike tours, visite guidate e laboratori con botanici, designers e apicoltori per la ricerca di nuovi modi per attirare e stimolare l’apicoltura negli ambienti urbani.

Anche quest’anno BikeMi collabora con piacere a questo progetto.
Nei week end saranno organizzati dei Bike Tours, che porteranno i partecipanti alla scoperta della Milano meno nota, muovendosi a bordo delle bici gialle del servizio di bike sharing cittadino.

 

Iscrizioni e info: segreteria.lombardia@aiapp.net
Per visionare il programma completo: www.amaze.it

 

Torna su

domenica 30 marzo 2014

Bicinfesta 2014 ti aspetta il 30 marzo

biciinfesta.JPG

Con la primavera torna Bicinfesta 2014, la pedalata organizzata da Fiab Ciclobby per dare inizio alla bella stagione. 

 

L' appuntamento è per domenica 30 marzo dalle ore 9 a Milano in via Dante, la partenza sarà alle 10,30.

Sarà  un' occasione per pedalare in tanti, tutti insieme, per le vie di Milano ad un ritmo lento e festoso fino ad arrivare nel verde della Cascina Molino Torretta (Fondazione Exodus), dove musica dal vivo, estrazione di premi fra i partecipanti  e un punto ristoro allieteranno la festa conclusiva dell'evento.

Per partecipare basta iscriversi  presso il gazebo Ciclobby in via Dante aperto da sabato 22 marzo dalle 11 alle 19  (adulti 5 euro, famiglie 3; in regalo una coppia di luci e omaggi Weleda). 

Bicinfesta sarà preceduta anche quest'anno da "Aspettando bicinfesta...8 giorni con Fiab Ciclobby", con un nutrito calendario di appuntamenti.. I più significativi rientrano nella campagna per la sicurezza dei ciclisti che Ciclobby a livello locale e Fiab a livello nazionale stanno conducendo con forza. Questi appuntamenti sono "Bicisicura", controllo gratuito di luci e freni e "Il ciclista illuminato", distribuzione di luci ai ciclisti che ne sono sprovvisti in alcuni giorni che precedono Bicinfesta.   Anche Filippa Lagerback e Fabio Treves saranno a fianco dei volontari di Fiab Ciclobby. Anche a tutti i partecipanti a Bicinfesta all'atto di iscrizione verrà dato in regalo una coppia di luci per bici. E' importante che cresca la consapevolezza dei pericoli cui va incontro il ciclista che non si rende visibile!!

Per maggiori dettagli www.ciclobby.it   

 

Pensi di partecipare a Bicinfesta a bordo di una bici gialla del BikeMi?

Per te, eccezionalmente per questa giornata speciale,  le tariffe  di utilizzo del servizio oltre la mezz’ora non saranno applicate.

Invia una segnalazione a info@bikemi.it a seguito della tua  partecipazione alla manifestazione, indicando l’abbonamento utilizzato. Provvederemo ad eliminare eventuali penalità e costi extra che si saranno registrati.

 

 

 

Torna su

Bicinfesta di Primavera 2014, a Milano il 30 marzo

Manifestazione annuale, arrivata alla sua 28°edizione ed entrata ormai nel novero dei maggiori appuntamenti cittadini all'aperto; richiama un pubblico di tutte le età che ha scelto consapevolmente la bici per spostarsi quotidianamente, avendo in mente un modello di città più moderno di quello attuale.

 

Clicca sull'immagine per scaricare l'opuscolo completo

Bicinfesta

Torna su

venerdì 28 marzo 2014

28 – 30 marzo, torna la fiera “Fa’ la cosa giusta!”

E’ in arrivo l’11°edizione di “Fa la cosa giusta!”, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili.

L'appuntamento, organizzato da Terre di mezzo Eventi e Insieme nelle Terre di mezzo onlus, si terrà a Milano, nella consueta location di fieramilanocity.

L'edizione 2014 si articolerà in dodici sezioni tematiche, che spazieranno dall'alimentazione biologica alla moda etica, passando per la mobilità elettrica, le nuove tecnologie applicate alla sostenibilità e alle attività creative per bimbi e famiglie.

Per la prima volta Fa' la cosa giusta! ospiterà una sala cinema, con una programmazione di documentari di recentissima produzione, su temi nazionali e internazionali, d'attualità sociale e ambientale.

Non mancherà l'occasione, nei tre giorni, di cimentarsi in laboratori di autoproduzione, in cui, ad esempio, imparare a realizzare da sé oggetti d'arredo come bicchieri, vasi e lampade recuperando bottiglie di vetro, oppure creare accessori e capi d'abbigliamento a partire da tessuti e materiale di recupero. I più piccoli troveranno tantissimi laboratori ludici e creativi e animazioni, mentre i grandi potranno partecipare agli oltre 200 tra incontri, spettacoli e presentazioni e dedicarsi allo shopping tra le centinaia di stand di aziende, associazioni e cooperative che presenteranno in fiera i loro prodotti, servizi e iniziative.

 

Anche quest’anno BikeMi sarà presente, all’interno della sezione Mobilità Sostenibile.

Ci trovate al Padiglione 2, presso lo stand IS01 dedicato ai servizi del Comune di Milano.

 

Fb Flcg

 

 

Giorni e orari di apertura:

 Venerdì 28 marzo: 9 - 21 

Sabato 29 marzo: 9 – 22 

Domenica 30 marzo: 10 – 20

   

Per maggiori informazioni: 

www.falacosagiusta.org

 

 

 

Torna su

lunedì 17 marzo 2014

Dal 17 al 21 marzo – A grandi passi verso il futuro

A scuola si arriva usando i piedi e i «superpoteri» di una medaglia speciale

Oltre 9300 i bambini di “Siamo nati per Camminare”

 I Genitori Antismog : «Strade più sicure, condizione minima per parlare di mobilità sostenibile»

 

Siamonatipercamminare

Milano – 4 Marzo 2014 – Sono esattamente 9316 i bambini di 32 scuole milanesi iscritti alla quarta edizione di SIAMO NATI PER CAMMINARE, l’iniziativa ideata e curata dai Genitori Antismog, per promuovere l’uso dei mezzi alternativi all’auto privata per i percorsi casa scuola che quest’anno con il titolo a «GRANDI PASSI VERSO IL FUTURO» si svolgerà dal 17 al 21 marzo.

Le iscrizioni si sono chiuse il 17 febbraio e hanno superato di oltre il 30% le adesioni dell’ultima edizione. Gli oltre 9000 bambini di Milano non saranno da soli. Insieme a loro cammineranno i bambini di oltre cinquanta comuni dell’Emilia Romagna che promuove il progetto grazie al coordinamento del Centro Antartide e il sostegno della Regione Emilia-Romagna e della Rete Infeas -Informazione e Educazione alla Sostenibilità dell'Emilia-Romagna - .

Ciò che si impara da piccoli non si scorda più. Camminare è un’abitudine salutare e piacevole che consente ai bambini, un passo alla volta, di guadagnare autonomia e di sperimentare un grande senso di libertà. Mentre si cammina si conosce il proprio quartiere e la città, si imparano le regole della strada, si parla e si pensa seguendo il ritmo lento dei propri passi, si impara che l’ambiente è un bene comune che deve essere tutelato e rispettato.

La soddisfazione nelle parole dell’ideatrice e curatrice del progetto Francisca Parrino non tradisce l’impegno per la causa, <<La massiccia adesione di quest’anno dimostra quanto i cittadini milanesi abbiano voglia di far cambiare passo alla città ma, perché ciò accada, bisogna riportare in cima all’agenda di chi governa la mobilità il tema della sicurezza. Ovvio che, non ci stancheremo mai di ripeterlo, non si possono chiedere strade più sicure per pedoni e ciclisti dall’abitacolo della propria auto.

Per questo noi non ci appelliamo solo al palazzo, ma invitiamo tutti i cittadini a camminare, pedalare e continuare a pensare da pedoni e ciclisti anche quando, in rare e selezionate occasioni, saranno costretti da cause di forza maggiore ad usare la loro auto!>>

I Genitori Antismog e Siamo Nati per Camminare chiedono all’amministrazione di sostenere e incoraggiare questo impegno da parte dei cittadini con misure concrete che rendano le strade più sicure. <<Non possiamo chiedere ai bambini di credere a Siamo Nati Per Camminare – Continua a spiegare Francisca Parrino - e poi nei fatti constatare che le auto hanno sempre e comunque la precedenza. E’ troppo chiedere di tornare a sentire il fischio di un vigile che sanzioni le continue “innocue” infrazioni che mettono in pericolo la vita di pedoni e ciclisti? E’ troppo chiedere di non dover scansare auto e moto che manovrano sui marciapiedi per entrare e uscire da parcheggi illegali ma “tollerati”? Sono i requisiti minimi e indispensabili per poter chiedere ai bambini di credere in un progetto “ottimista” come il nostro.>>

La manifestazione, che come nei 4 anni passati, mette in concorrenza i più virtuosi del mezzo alternativo, quest’anno s’intitola “Grandi passi verso il futuro” perché i bambini, i passi, dovranno disegnarli fisicamente. Grandi orme bianche verranno consegnate ai bambini che le personalizzeranno con il loro messaggio per la città. Saranno oltre 400 le orme di cartone, realizzate con la collaborazione di COMIECO (Consorzio Nazionale per il recupero e riciclo di carta e cartone), che segneranno il passo di ogni classe che aderisce a Siamo Nati Per Camminare.

Sia ben chiaro che quello che i bambini vedono nel loro futuro è ciò che dobbiamo costruire insieme, oggi stesso. I bambini non hanno tempo di aspettare di non esser più bambini per poter andare a piedi e in bici per le strade della loro città senza aver paura e in sicurezza.

Novità di quest’anno è il sodalizio tra Siamo Nati Per Camminare e Stramilano: tutti insieme marceranno per condividere i valori dello sport, per chiedere una mobilità più sicura, un’aria più pulita e promuovere abitudini più sane soprattutto tra i bambini.

Come simbolo di questo sodalizio tra le due iniziative, ad ognuno degli oltre 9000 bambini verrà consegnata una medaglia speciale che i bambini potranno indossare sia durante la settimana di Siamo Nati Per Camminare – dal 17 al 21 marzo - sia, per coloro che vorranno parteciparvi, durante la marcia nei 5 km, la Stramilanina, fissata per il 23 marzo 2014.

Il progetto, ideato e curato dai Genitori Antismog, è stato realizzato con il patrocinio del Comune di Milano, con il contributo di Fondazione Cariplo, COOP LOMBARDIA, di Banca di Credito Cooperativo di Sesto San Giovanni e del Gruppo Mangiarsano. Partner: Stramilano. Con la collaborazione di Comieco. Sponsor tecnici: Bikemi, Auriga e Fortura Giocattoli.

Per maggiori informazioni:

www.siamonatipercamminare.it

www.genitoriantismog.it

 

Comunicato Stampa Siamo Nati per Camminare

Torna su

sabato 8 marzo 2014

08 marzo, chiusura temporanea stazioni N. 102 e N. 50 per corteo carnevalesco

Divieto-bici-rosso.png

Vi informiamo che, in occasione del “Carnevale Ambrosiano”, non sarà possibile usufruire del servizio nelle seguenti stazioni BikeMi:

- N. 102 Arcivescovado

- N. 50 Piazza Beccaria

 

Le due stazioni saranno chiuse per tutta la giornata di sabato 08 marzo, per passaggio del corteo carnevalesco.

 

 

Torna su

Donne di Milano - 08 marzo con Neiade ed Emergency

Sabato 8 marzo, in occasione della festa della Donna, Neiade insieme a Emergency e con il Patrocinio del Comune di Milano, organizza delle visite guidate dedicate alle donne che hanno fatto grande Milano!


L’itinerario a piedi, che si snoda nel cuore della città, intende raccontarci un “pezzo” della storia di
Milano attraverso le figure di alcune grandi donne: regine e dame, celebri artiste, intellettuali o
impegnate paladine dai nobili ideali.

Neiade8marzo

Torna su

venerdì 21 febbraio 2014

REACT4ECONOMY, venerdì 21 febbraio

React4economy

ReACT4ECONOMY

NUOVO LAVORO NUOVI LAVORI.

TUTELARE IL FUTURO. PROMUOVERE LA CRESCITA.

Milano, 21 febbraio 2014, ore 14.00 – 17.00

 

 

 La crisi ha colpito duramente l’Italia e l’Europa.  È tempo di cambiare. La scelta adesso è nelle mani dei cittadini.

NE PARLIAMO CON GIORNALISTI, ESPERTI, GIOVANI E CON GLI ATTORI DELLA COMPAGNIA TEATRALE IL RATTO D'EUROPA.

 

L’Ufficio di informazione del Parlamento europeo a Milano promuove un nuovo evento sulla tematica economia e lavoro, che si svolgerà il 21 febbraio dalle 14.00 alle 17.00 presso il foyer del Teatro Franco Parenti a Milano.

L’evento, moderato da Adriana Cerretelli (Sole24Ore) e Francesco Manacorda (La Stampa), prevede una serie di interventi-testimonianze sul tema lavoro-crescita, letto in chiave europea, nel corso del quale si alterneranno vari testimonial: giovani, startuppers, esperti e parlamentari europei. I partecipanti al dibattito presenteranno il proprio punto di vista sul problema del lavoro nell'attuale contesto economico e proporranno le proprie esperienze e soluzioni, con un focus particolare su quelle che sono le nuove forme di economy, lavoro e di imprenditorialità. 

Prima e durante il dibattito interverranno gli attori della compagnia teatrale “Il ratto d’Europa” con testi collegati al tema trattato.


L'incontro è aperto al pubblico, in particolare ai giovani.

Intervengono: Emil Abirascid (Startupbusiness), Antonio Calabrò (Fondazione Pirelli), Anna Catasta (CdIE), Marcello D’Amico (ARETUSA), Filippo Giordano (Università Bocconi), Gianna Martinengo (Women&Technologies), Valeria Miceli (Università Cattolica), Marco Nannini (Impact Hub), Ivana Pais (Università Cattolica), Grazia Pascali (Sportello lavoro), Francesco Pozzobon (ItaliaCamp), Renata Semenza (Università degli Studi) e gli attori del RATTO D’EUROPA.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. Si prega di segnalare la propria partecipazione a: react4economy@secrp.it – Telefono 02.434417501

CAMPAGNA D’INFORMAZIONE PER LE ELEZIONI EUROPEE DEL 25 MAGGIO

Scarica il manifesto:  AGIRE REAGIRE DECIDERE MILANO

 

Comunicato Parlamento europeo - Ufficio di Informazione di Milano

 

Torna su

venerdì 14 febbraio 2014

La Ciclabilità in Europa: come rendere un Paese ‘Bike Friendly’

Venerdì 14 febbraio 2014, presso la sala Mappamondo di Palazzo Montecitorio a Roma è in programma il seminario: La Ciclabilità in Europa: come rendere un Paese ‘Bike Friendly’.

Alla presenza del vice presidente della Camera dei deputati, Marina Sereni, del sindaco di Roma, Ignazio Marino, del sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Erasmo D’Angelis,  il seminario organizzato da FIAB - Federazione Italiana Amici della Bicicletta in collaborazione con Gruppo interparlamentare per la Mobilità Ciclistica rappresenta un importante occasione di confronto su quanto di meglio c’è in Europa, in un momento in cui l’Italia affronta modifiche di norme e cambiamenti legislativi del codice della strada e della mobilità ciclistica.

-Centri cittadini dove le macchine girano al rallentatore, ovvero predominanza delle cosiddette Zone 30 ?

-Pedoni e biciclette privilegiati nell’ormai incontrastato regno delle auto?

-La maggior quantità di bici che si comprano e si vedono in giro (un milione 606 mila contro un milione 450 mila auto nel 2012) sono il frutto della crisi o di uno sguardo ambientalista alla viabilità?

-Qual è la legislazione europea, qual è l’approccio italiano?

-Servono leggi o serve soprattutto un cambio di mentalità?

Lo scambio di esperienze anche al di fuori dei confini nazionali è fondamentale e quanto mai necessario, per sviluppare una politica duratura in materia e raggiungere gli importanti obiettivi di spostamento modale, attraverso la definizione, per la prima volta nel nostro Paese, di una “Legge quadro per la Ciclabilità in Italia”,  quale punto di riferimento univoco a livello nazionale.

Impegnata da tempo a colmare lo spread con L'Europa sul tema della ciclabilità e delle mobilità urbana -attraverso iniziative e proposte concrete di tipo informativo, istituzionale e di ricerca-  FIAB ha invitato al seminario, tra gli altri,  Frederik Depoortere, Dirigente Ciclabilità della Regione di Bruxelles, per condividere l’esperienza di ciclabilità avanzata attuata nella capitale belga.

 

LA CICLABILITA’ IN EUROPA: COME RENDERE UN PAESE “BIKE FRIENDLY”. LEGGI E NORME A CONFRONTO PER LA DEFINIZIONE DI UNA LEGGE QUADRO PER LA CICLABILITÀ IN ITALIA.

Venerdì 14 febbraio 2014 - ore 9.00-13.00 Sala del Mappamondo, Palazzo Montecitorio - Roma

Programma:

ore 9.00 - Indirizzi di saluto Marina Sereni, Vice Presidente della Camera dei deputati Ignazio Marino, Sindaco di Roma Erasmo D’Angelis, Sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti Intervento Introduttivo Giulietta Pagliaccio, Presidente FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta

ore 10.00 - Prima sessione: l’Europa Le esperienze dei Paesi europei a ciclabilità avanzata: da dove cominciare, quali le tappe di un processo di cambiamento, come affrontare il dissenso e le resistenze al cambiamento, come coordinare una politica nazionale per la mobilità ciclistica, come coinvolgere attori diversi per l’intermodalità, le campagne di promozione. A cura di Valerio Parigi - responsabile Ciclabilità e Mobilità urbana FIAB Con la partecipazione di Frederik Depoortere, dirigente Ciclabilità della Regione di Bruxelles Interventi on. Antonio Decaro - Presentazione bozza legge quadro nazionale sulla mobilità ciclistica on. Diego De Lorenzis - Presentazione legge contrasto al furto

ore 11.30 - seconda sessione: l’Italia La politica, le leggi, le norme, i tecnici: il successo si conquista insieme. Un confronto tra esperti moderato dall’on. Paolo Gandolfi con la partecipazione di Enrico Chiarini - FIAB,     Edoardo Galatola - FIAB, Alfredo Drufuca - Polinomia, Matteo Dondè - libero professionista, Sergio Dondolini - Ministero Infrastrutture e Trasporti, Giuseppina Ferrannini - Ministero Infrastrutture e Trasporti, Pierfrancesco Maran - Delegato ANCI Trasporto Pubblico Locale e Mobilità, Andrea Colombo – Assessore Mobilità e Trasporti Comune di Bologna.

 

Il seminario è organizzato in collaborazione con il gruppo Interparlamentare per la Mobilità Ciclistica.

Comunicato FIAB Onlus

 

Torna su

martedì 31 dicembre 2013

A San Silvestro BikeMi 24 ore non stop per salutare il 2014

Il concerto gratuito di Capodanno torna in piazza del Duomo con due grandi gruppi italiani che si passeranno il testimone per traghettare Milano nel 2014: I "Motel Connection" e gli "Elio e le storie Tese".


Il servizio di biciclette in condivisione del BikeMi, per l’occasione, resterà attivo tutta la notte, per permettere di spostarsi liberamente in città e continuare i festeggiamenti.

Informiamo che, per questioni di ordine pubblico, le seguenti stazioni BikeMi saranno disattivate la sera del 31/12/13 a partire dalle ore 18.00 ca. Su queste stazioni non sarà quindi possibile né il prelievo né la restituzione di biciclette:

- N. 01 - P.zza Duomo

- N. 102 – Arcivescovado

- N. 34 – Cairoli

- N. 99 – Arco Pace-Bertani

- N. 103 – Arco della Pace-Pagano

- N. 114 – Buenos Aires-Argentina

- N. 54 – Sant’Eustorgio-Ticinese

- N. 12 – S. Lorenzo/Colonne

 

Sarà invece possibile la restituzione ma ridotta la presenza di bici presso le seguenti stazioni:

 - N. 47 e 48 – Gorizia

- N. 38 – P.zza XXIV Maggio

- N. 21 e 81 – Univ. Bocconi

- N. 33 – Triennale

- N. 193 – Garibaldi-Pepe

  

Lo Staff BikeMi augura a tutti un fantastico 2014!

 

AUGURI 2014

 

Torna su

giovedì 12 dicembre 2013

Il 12 e 13 dicembre sconti “My best friends” presso i negozi del Gruppo Coin

Vi informiamo che il 12 e 13 dicembre sarà attiva in tutti i negozi Coin la promozione "MY BEST FRIENDS", dedicata agli abbonati annuali BikeMi e che dà diritto ad uno sconto straordinario del 30% sullecollezioni uomo, donna, bambino, intimo, accessori e casa e del 20% sugli articoli profumeria.

Per poter usufruire dello sconto sarà necessario esibire la propria tessera annuale BikeMi e presentare alle casse i voucher relativi alla promozione.

Per scaricare e stampare il voucher clicca sull’immagine.

Buonocoindic

Di seguito l’elenco dei negozi in Lombardia che aderiscono all’iniziativa:

Bergamo - Via Zambonate, 11; Brescia - Corso Magenta, 2; Carugate - S.P. 208 km. 2 - C.C.Carosello - Negozio Luca D'Altieri; Como - Via Pietro Boldoni, 3; Lecco - Via Roma 55 / Vicolo S.Giacomo; Milano 5 Giornate - Piazza 5 Giornate, 1/A; Milano Cantore - Piazza Cantore, 12; Milano Loreto  - Viale Monza, 1; Milano Prealpi - Via Masolino Panicale, 7; Milano Vercelli - Corso Vercelli, 30/32; Pavia - Corso Cavour 13/15; Varese - Via Vittorio Veneto, 14

 

Torna su

lunedì 9 dicembre 2013

“Presenta un amico a BikeMi” e ricevi 4 mesi di abbonamento omaggio

Sei un abbonato annuale? Stai pensando a qualcosa di utile per questo Natale? BikeMi ha in serbo per te una nuova promozione: presenta un amico e riceverai in omaggio una proroga di 4 mesi sul tuo abbonamento.

Per usufruire della promozione è sufficiente inviare una mail a info@bikemi.it segnalando: 1 – nome e cognome della persona che acquisterà l’abbonamento 2 – i riferimenti del tuo abbonamento per poter aggiungere i mesi in omaggio.

Attenzione, per considerare valida la promozione il nuovo cliente dovrà acquistare l’abbonamento annuale nel periodo compreso tra il 09 e il 26 dicembre. E’ possibile segnalare un massimo di 2 nominativi.

Che aspetti? Presenta un amico a BikeMi!

 

Promozione Presentaunamico

Torna su

sabato 7 dicembre 2013

7 e 8 dicembre: festeggia Sant’Ambrogio con la promozione BikeMi

BikeMi, in occasione del suo 5° compleanno, ha lanciato una promozione imperdibile:

NUOVI abbonamenti annuali a 26 € (anziché 36 €)

Un modo pratico, ecologico ed economico per spostarti in città per tutto l’anno!

Per usufruire della promozione è sufficiente acquistare un abbonamento annuale nelle giornate del 7 e 8 dicembre 2013.

Per abbonarti, accedi al nuovo sito rinnovato di BikeMi, cliccando sulla sezione  "Abbonati", seleziona “Abbonamento annuale” e compila tutti i campi richiesti.

Puoi recarti anche presso uno degli ATM Point presenti in città (Duomo, Cadorna, Centrale FS, Garibaldi FS, Romolo e Loreto), operativi da lunedì a sabato dalle 7.45 alle 19.15, e fornire tutti i dati all'operatore.

Ti ricordiamo che la promozione è riservata ai nuovi abbonati annuali quindi non comprende i rinnovi di abbonamenti già sottoscritti e non è cumulabile con altre convenzioni in corso.

 

Promozione7-8_12

Torna su

martedì 3 dicembre 2013

BikeMi festeggia 5 anni con 1milione e 790mila prelievi e un nuovo sito

AnniversarioAnniversario

La prima bicicletta gialla fu sganciata alle 7.12 del mattino del 3 dicembre 2008. Da allora BikeMi ha avuto una crescita esponenziale, evidenziata dal numero dei prelievi di bici, cresciuto del 155% tra il 2009 e il 2013: in questi cinque anni, infatti, i prelievi annuali sono passati da 702.599 a 1.789.959.

“In questa occasione è giusto ringraziare la precedente Amministrazione che ha lanciato il servizio BikeMi nel 2008. Un progetto al quale abbiamo fortemente creduto, tanto da dedicargli 3 milioni di euro derivanti da Area C, per potenziarlo e portarlo al di fuori della Cerchia dei Bastioni: dalla primavera del 2012 a oggi, infatti, le stazioni sono passate da 120 a 188 e sono arrivate fino alla circonvallazione della 90/91”, ha dichiarato l’assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran. “Il prossimo obiettivo è riuscire a raggiungere il sito di Expo, per poi ridistribuire in città le nuove stazioni una volta terminata l’Esposizione”.

Oggi BikeMi conta 3.370 biciclette in condivisione, 24.478 abbonamenti annuali (+97,5% rispetto al 2009), 43.292 occasionali (+210,5% rispetto al 2009).

E per festeggiare questo importante compleanno da questa notte è online il nuovo sito BikeMi con tante novità, come per esempio la versione Mobile, la nuova mappa che permette di vedere con maggior dettaglio la disponibilità delle bici nelle stazioni (più o meno di 5 disponibili, stalli liberi, stazioni temporaneamente senza bici o non operative), la possibilità di abbonarsi contemporaneamente a più di un occasionale con la stessa carta di credito nella stessa pagina di abbonamento.

 

Inoltre, saranno disponibili nuove pagine, come quella Downloads, da cui scaricare diversi documenti utili (come la mappa o il contratto utenti, etc.), o quella con le previsioni meteo.

Infine, in occasione del lancio del nuovo sito e per festeggiare Sant’Ambrogio con i milanesi, BikeMi lancia una promozione valida il 7 e l’8 dicembre: i nuovi abbonamenti annuali sottoscritti in questi due giorni costeranno 26 euro (anziché 36 €).

 

Comunicato stampa Comune di Milano

 

Promozione7-8_12

Torna su

Contatti

Il Call Center ATM è a vostra
disposizione per qualsiasi chiarimento ed informazione.

Welcome

Please select your language:

Ultime Notizie

"100 volte in Giro": prorogata la mostra fino al 3 settembre

2-3-4 giugno: torna la promozione per gli abbonati BikeMi

Chiusura stazione BikeMi n. 90 Gioia - Sassetti

Da martedì 23 maggio

Sabato 27 e domenica 28 l’ibrido Toyota contagia Milano

Vi aspettiamo nella stazione Bike Mi di Arcivescovado per scoprire la Nuova Yaris Hybrid.

Chiusura temporanea stazione n. 100 - Palazzo Marino

Sabato 20 maggio.

Chiusura temporanea stazione n. 81 Bocconi 2 - Bach

Dal 15 maggio.

Domenica 14 maggio giornaliero gratis per tutti

In occasione della Giornata Nazionale della Bicicletta e del CycloPride Day 2017.

Siamo Nati per Camminare: la premiazione

Sono stati premiati oggi a Palazzo Marino, alla presenza del Sindaco Giuseppe Sala e degli Assessori Anna Scavuzzo, Filippo Del Corno e Marco Granelli, i vincitori dell’edizione 2017 di Siamo nati per camminare.

Un Cyclopride a misura di bambino

Sabato 13 maggio un tour per i più piccoli intorno al Castello e a Parco Sempione.

BikeMi una alternativa ai mezzi

«BikeMi è un servizio essenziale per chi raggiunge la città dall’hinterland o da altre province» Cesare Paroli parla di BikeMi.

"Turismo, meno smog e assenteismo - L’economia della bici vale 6 miliardi"

Gli spostamenti a due ruote generano in Italia un fatturato superiore all’export del vino.

<>